domenica, Settembre 19, 2021
HomeViaggiIl Castello più antico dell'Occidente si trova al Sud

Il Castello più antico dell'Occidente si trova al Sud

Si trova a Barumini, in Sardegna, ed è il castello più antico dell'Occidente. Uno dei tanti tesori del Sud

Il nostro Sud è ricco di straordinarie bellezze della natura e di preziosi tesori storici e culturali, che non si smettono mai di scoprire. Ad esempio, sapevate che in Sardegna, nel comune di Barumini (Cagliari), nel cuore della regione storica della Marmilla, si trova quello che è stato considerato il castello più antico nella storia dell'Occidente?

Si tratta di un'eccellenza storica, nell'area archeologica di Su Nuraxi, poco fuori Barumini. Qui si trova il nuraghe, simbolo della cittadina sarda. I nuraghi erano edifici costruiti per strategia militare, con una struttura a tronco conico e spesso formati da una o più torri.

La civiltà nuragica, nata in Sardegna tra 1.500 e 500 a.C., ha portato alla costruzione di ben 7mila esemplari di costruzioni in tutto il territorio sardo. Nella lingua dell'isola la parola "nuraghe" significa mucchio di massi o anche cavità.

Quest'area è stata portata alla luce solo dopo il secondo dopoguerra, grazie agli scavi intrapresi da Giovanni Lilliu, che hanno evidenziato come fosse composta la struttura di Su Nuraxi: un nuraghe gigante di 20 metri, costituito da quattro torri angolari e una centrale, dominava il villaggio. Quest'ultimo ha rafforzato le sue mura perimetrali con quattro torri unite da delle mure rettilinee che proteggevano la popolazione all'interno del villaggio.

Al piano terra ci sono delle feritoie usate in caso di assalto esterno, nelle vicinanze invece un pozzo e la corte, oltre che la "capanna delle assemblee", un edificio in cui si svolgevano riunioni e cerimonie religiose.

Il sito di Barumini, dal 1997, è stato insignito del titolo di Patrimonio Mondiale dell'Umanità da parte dell'UNESCO.

LEGGI ANCHE...