I 5 borghi più belli della Calabria che nessuno conosce

Sono 5 piccoli borghi dominati dalla pace e dalla natura ma anche dall'arte e dalla cultura: ecco quali sono



“ViaggiArt”, portale di turismo culturale nato nel 2014 da un’idea di alcuni giovani calabresi, offre un’app a portata di mano di tutti per consultare in modo “smart” dal proprio smartphone la lunga lista di parchi, musei, borghi e gli altri tipi di siti turistici. Il portale ha presentato la guida per il 2020 “Calabria autentica”, per sostenere i piccoli borghi della regione alla punta dello Stivale.

Così, ViaggiArt ha individuato i 5 borghi più belli della Calabria, da non perdere assolutamente. Vediamoli insieme:

1. Cerchiara

Si tratta di un piccolo borgo incastonato tra le bellezze naturali del parco del Pollino, conosciuto come la porta spirituale della Sibaritide. E’ un luogo ideale per rilassarsi e lasciarsi andare al silenzio, all’arte e alla natura.

Cerchiara

2. Caccuri

E’ un piccolo borgo medievale dominato dal Castello Barracco. Qui i resti sono numerosi e antichissimi, e dal Castello si può godere di una vista a 360 gradi. Caccuri conserva tre monasteri basiliani, quello di Santa Maria della Paganella o dei Tre Fanciulli, l’Abate Marco e il Santa Maria di Cabria.

Foto tratta dal sito internet del Comune di Caccuri

3. Taverna

E’ uno dei centri culturali più importanti della Calabria, conosciuto come terra natale del Cavaliere di Malta Mattia Preti, uno dei più grandi pittori del XVII secolo. Anche qui relax e cultura si fondono in maniera perfetta.

Taverna

4. Zungri

Qui siamo sulla Costa degli Dei, nella provincia di Vibo Valentia. Zungri, città della Pietra, è un borgo incastonato sulle pendici del Monte Poro. Qui c’è un tesoro archeologico immenso. Più di 100 grotte distribuite su circa 3000 metri quadri raccontano la vita di un tempo: è il sito archeologico degli Sbariati, testimonianza dell’insediamento dei monaci Basiliani che nel XII secolo arrivavano qui scappando dall’Oriente.  

Zungri

5. Bivongi

E’ conosciuto come il borgo della longevità. Qui, infatti, vivono gli abitanti più longevi al mondo. Sono circa 40 quelli tra i 90 e i 99 anni, mentre più di 20 hanno superato la soglia dei 100. Cosa lo rende il Borgo della longevità? Probabilmente le sue acque termali, considerate “sante”, grazie alle enormi proprietà terapeutiche in una terra ricca di gas sulfurei.  

Bivongi


ULTIMO AGGIORNAMENTO