domenica, Dicembre 3, 2023

"Ho nascosto una videocamera per quattro mesi in un bosco, guardate cos'ho ripreso": la testimonianza virale di un TikToker

Un TikToker italiano testimonia cosa può succedere in un bosco lasciando una videocamera attiva per quattro mesi: ecco quanto da lui ripreso

I boschi italiani sono ricchi di vita selvatica e offrono un habitat ideale per una varietà di animali. Questi boschi variano dalle foreste alpine alle foreste mediterranee, ciascuna con le sue specifiche specie animali. Tra i più diffusi c'è il cervo, un grande ungulato presente in molte regioni italiane. Si trova spesso nelle foreste di montagna e nelle aree boscose. Un altro ungulato più piccolo e comune in molte parti d'Italia, dai boschi alpini a quelli appenninici e noto per la sua agilità è il capriolo. Il cinghiale, un maiale selvatico, abita allo stesso modo molte foreste nostrane. È una specie diffusa e spesso cacciata.

Anche se raro e timido, il lupo è presente in alcune regioni dell'Italia, soprattutto nelle aree montane e selvagge. L'orso bruno è diffuso principalmente nelle Alpi italiane. È una specie protetta e viene monitorata attentamente. La volpe è comune un po' in tutta Italia, dalle montagne alle pianure. È notturna e spesso difficile da avvistare. Il tasso - animale notturno noto per il suo aspetto caratteristico - è un altro animale che si trova nelle foreste di tutto il Paese. Lo stesso dicasi per gli scoiattoli. La lince e il gatto selvatico, invece, anche se meno frequenti, si trovano nelle regioni montane e boschive, come le Alpi.

I boschi italiani sono anche ricchi di uccelli, tra cui il picchio verde, il gufo reale, il falco pellegrino e molte altre specie. Non mancano nell'habitat naturale nostrano anche rettili come la lucertola e il biacco, così come anfibi come la rana verde. Numerose specie di insetti, ragni e altri artropodi popolano spazi verdi, contribuendo all'ecosistema locale. Ma quali tra tutti questi animali saranno stati avvistati da un TikToker italiano che ha lasciato per quattro mesi la sua videocamera in un bosco? Alcuni di quelli citati certamente... Eppure, quello che sorprende di più è altro.

Bosco, TikToker italiano testimonia: "Ecco cosa ho ripreso in quattro mesi: tanti animali e un evento speciale"

Il TikToker Federico Santaiti (@federico.santaiti) ha pubblicato un video nel quale annuncia: "Ho nascosto una videocamera per quattro mesi in un bosco, guardate cos'ho ripreso". Dopodiché fa l'elenco di tutti gli animali 'paparazzati': "Per cominciare una bellissima volpe, un cervo maschio adulto con dermatite, un camoscio con passo felpato, un cinghiale, una lepre che va di corsa, un oggetto volante non identificato, un camoscio spaventato messo in fuga da un cervo, e infine lui, l'egocentrico del bosco, presente in oltre 25 registrazioni: un capriolo maschio in cerca dell'amore".

@federico.santaiti

È o non è La Storia piu incredibile del bosco? Quale animale vi è piaciuto di più? Vi consiglio di guardare fino alla fine #gatti #CinemaTok

♬ suono originale - Federico Santaiti

Le immagini mostrano tutti gli animali citati e la storia d'amore di un povero capriolo: "Eccolo intento a lasciare il proprio odore per attirare una femmina, esemplare che si presenta la notte. E così l'indomani lui ci riprova, e allora lei ripassa di notte. Al sorgere del sole il capriolo maschio è nuovamente lì, ma la femmina si presenta a notte fonda e così lui e ancora lei. Poi qualcosa nel cervello del maschio scatta e decide che forse è il caso di palesarsi di notte. Così aspetta, aspetta e se ne va, senza vederla perché lei ha deciso di presentarsi di mattina". Ci sarà un lieto fine per i due caprioli?

LEGGI ANCHE: Sonno: perché ci svegliamo sempre più presto col passare degli anni? La risposta della scienza