sabato, Agosto 6, 2022
HomePersonaggiUomini e Donne, Catia Franchi furiosa con il cavaliere: "Pizzeria d'asporto? Sei...

Uomini e Donne, Catia Franchi furiosa con il cavaliere: "Pizzeria d'asporto? Sei un miserabile"

Durissimo scontro tra Catia Franchi e Biagio Di Maro a Uomini e Donne. Dopo l'ultimo litigio, il cavaliere ha chiesto di parlare ancora con Catia, rivelando di avere davanti a sé la sorella di Elisabetta Franchi. Biagio ha poi precisato che non gli è piaciuto l'atteggiamento della donna che lo ha attaccato perché l'ha portata a cena in una pizzeria da asporto: "Hai raccontato dei ristoranti, ma non di quello che abbiamo trascorso. Cosa hai detto Catia Franchi, sorella di…", ha esordito Biagio. "E allora? Io lavoro dalla mattina alla sera", ha risposto Catia. "Io sono una persona perbene e pulita", ha risposto Biagio. "Non ti ho detto chi ero", ha detto Catia. "Io non ti ho detto chi ero", ha dichiarato Catia. "Io mi sono comportato per quello che sono", ha ribattuto Biagio.

"Un miserabile", ha commentato Franchi, spiegando che non era abituata ad uscire con un uomo che la porta in una pizzeria da asporto. "Portare una donna in una pizzeria al taglio è vergognoso. Almeno portala in una pizzeria normale", ha tuonato Tina Cipollari. Tra Biagio Di Maro e Catia Franchi è scoppiata una lite molto accesa, che ha coinvolto anche gli altri protagonisti di Uomini e Donne. Soprattutto Armando Incarnato, che ha attaccato Catia schierandosi dalla parte di Biagio. "Perché l'hai giudicato per dove ti ha portato e non per come si è comportato con te", ha chiesto Armando. "Puoi avere tutti i soldi di questo mondo, ma c'è una cosa che non potrai mai comprare ed è l'umiltà", ha proseguito Incarnato. "Io sono molto umile," si è difesa a quel punto Catia.

Tina Cipollari, invece, ha preso le parti di Catia. "Se fosse stata un'altra donna l'avreste difesa, ma non lo fate solo perché ha un cognome importante. Siete degli ipocriti. Oggi, per andare contro una donna, Biagio è diventato un lord", ha sbottato Tina, che ha attaccato anche Gemma e Sara che difendevano Biagio. "Io sono Catia. Elisabetta fa un lavoro ed io un altro. Lei ha la sua casa e io la mia. Io vivo in un appartamento normalissimo. Lavoro tante volte al giorno, mi alleno e non faccio la chic", ha concluso Catia. Gianni Sperti, invece, non si è mostrato d'accordo con la dama del Trono Over: "Cosa c'è di male se ti ha portato in una pizzeria d'asporto?", ha chiesto l'opinionista in contrasto con l'opinione di Tina che, diversamente dal collega, ha dato ragione a Catia. "Per la prima volta difendo Biagio, ma non si può sentire una donna che viene qua con delle pretese economiche", ha tuonato Sperti. "Visto che volete la parità, perché non lo porti tu al sushi?", ha domandato ironicamente Gianni. "Perché non lo porti tu? Io con gli uomini ho già dato. Sto benissimo a casa mia", ha replicato la dama per poi tornare al proprio posto.

LEGGI ANCHE...