mercoledì, Giugno 29, 2022
HomePersonaggiIsola dei Famosi, ex naufrago racconta il suo dramma: "Frugo tra i...

Isola dei Famosi, ex naufrago racconta il suo dramma: "Frugo tra i rifiuti"

L'ex naufrago Davide Di Porto ha raccontato il suo dramma. L'uomo aveva preso parte al reality show nel 2010, ma da allora non è stato più protagonista sul piccolo schermo. Davide Di Porto sta passando un periodo molto difficile e sulle pagine del settimanale Nuovo ha rivelato alcuni retroscena scioccanti sulla sua vita. Oggi l'ex concorrente dell'Isola dei Famosi è costretto a rovistare tra la spazzatura in cerca di cibo o oggetti da vendere al mercato dopo essere stato protagonista sul set con diversi film a luci rosse come attore. Ad annunciarlo è stato lui stesso: "Non mi vergogno di dirlo: oggi campo di espedienti e cerco nell'immondizia oggetti e cose da vendere. Però non rubo niente a nessuno. La pornografia non è l'ambiente meraviglioso che tutti continuano a raccontare".

Durante la sua esperienza all'Isola dei Famosi, Davide Di Porto era noto al pubblico come personal trainer, ma anche con questo lavoro non è riuscito ad avere fortuna. L'uomo così si è scagliato duramente contro il mondo dello spettacolo e ha lanciato pesantissime accuse ad alcuni dei concorrenti di questa edizione: "La gente mi ferma per strada e mi chiede perché, in mezzo a quella marmaglia di naufraghi sconosciuti che ci sono all'Isola dei Famosi non ci sono anche io. Chiamano i personaggi come I cugini di campagna e playboy scaduti come Antonio Zequila e non me? Questo è un caso lampante di… Di Porto fobia!".

David Di Porto ha incolpato la tv di essersi approfittata di lui per poi farlo finire nel dimenticatoio. Un destino comune non solo ad alcuni protagonisti dei reality, ma anche dei talent show. Negli ultimi anni ci sono stati molti volti che hanno partecipato a questo genere di programmi di cui ora si sono perse le tracce. Tuttavia, in un'intervista al settimanale Nuovo, Davide Di Porto ha dichiarato che non si sarebbe arreso: "La tv mi ha gettato come un rifiuto dopo avermi sfruttato. I vertici hanno paura di me, ma io non temo loro. Ho tante cose ancora da raccontare e da fare, non mi arrendo e se il lavoro non c'è, me lo invento!". L'ex naufrago vorrebbe sbarcare nuovamente in Honduras per trovare riscatto, così ha lanciato un appello: "Per riscattarmi o morire", ha concluso.

Davide Di Porto ha provato vari modi per rimanere in tv, ma dopo tanti tentativi non è riuscito a rimanere un volto noto sul piccolo schermo: così, alla fine, ha deciso di intraprendere la carriera di attore dedicandosi al cinema per adulti. Tuttavia, la carriera cinematografica non era adatta a lui, e ora sta provando a ritornare in tv. Riuscirà ad ottenere visibilità? Probabilmente dopo questo suo intervento lo rivedremo presto.

LEGGI ANCHE...