martedì, Dicembre 6, 2022

Lulù Selassié, il terribile dramma: "Peggio di un incubo, avevo solo 15 anni"

Nella puntata di Verissimo andata in onda sabato 19 marzo, Lulù Selassié, ospite nel salotto di Silvia Toffanin, ha raccontato la sua vita senza alcun filtro. Questa volta, la principessa Selassié non ha fatto mistero sul fatto che il suo passato non è stato affatto semplice, e ha anche confessato di essere stata vittima di uno stalker. L'ex vippona ha raccontato in lacrime a Verissimo che quest'uomo aveva trasformato la sua vita in un vero inferno: "Avevo 15 anni e questo ragazzo ha iniziato a ricattarmi...Questa cosa è durata mesi. Mi svegliavo la mattina e trovavo 80-90 messaggi dove mi diceva cose orribili", ha rivelato Lulù Selassié che all'inizio non ha chiesto aiuto, credendo di poter risolvere il problema da sola. Purtroppo, però, le cose non sono andate così, ed è stato solo grazie all'intervento della madre che la ragazza è uscita dalla difficile situazione.

L'ex gieffina ha spiegato che è riuscita a mettere fine a quell'esperienza terribile grazie a sua sorella Jessica: "Un giorno lui ha mandato a lei le mie foto e io ho confessato tutto, lei mi ha convinto a raccontare tutto a mia mamma, le ho scritto un messaggio perché mi vergognavo troppo. L'abbiamo denunciato. Ma è stato peggio di un incubo, perché almeno da un incubo a un certo punto ti svegli". A Verissimo Silvia Toffanin ha fatto notare a Lulù Selassié di aver appreso che in passato lei è stata anche vittima di razzismo. E Lulù Selassié ha subito dato una risposta affermativa, sostenendo di essere stata insultata quando era solo una bambina: "Io non mi vedevo diversa dagli altri...Quando avevo pochi anni c'era questo bambino che mi disse una parola terribile...Da lì iniziai a vedermi diversamente...". Questo brutto episodio ha segnato molto Lulù Selassié, che ha raccontato a Silvia Toffanin di avere anche iniziato a pensare di farsi bionda per assomigliare di più ai suoi compagni di classe: "Ho fatto richieste assurde a mia madre...Volevo essere come certi miei compagni di classe...Pensavo di non essere giusta...Di essere strana...".

Poi Silvia Toffanin ha fatto entrare nello studio di Verissimo anche Manuel Bortuzzo, che ha rivelato di provare profondi sentimenti per Lulù Selassié. Quest'ultima in seguito ha confessato a Verissimo di essere pronta a diventare mamma: "Il mio sogno più grande è diventare mamma...magari presto...ho sempre voluto figli entro i 25 anni...". Lulù Selassié ha poi rivelato di voler stare con Manuel Bortuzzo per sempre. "Sono andato a riprendermela, non ci siamo lasciati un secondo, penso che non ci lasceremo mai: non riusciamo a stare l'uno senza l'altro. Siamo tornati a vivere". Queste le parole di Manuel Bortuzzo a Verissimo, dove è stato ospite insieme a Lulù.

La coppia è andata a convivere subito dopo la fine del Grande Fratello Vip, e ha passato parte del tempo a guardare i filmati del reality: "Certe cose non ci sembrano quasi vere. Nei mesi certe cose a volte te le scordi, quando le vai a rivedere dici: 'Ma davvero era così'. Facevamo dei gesti di affetto già al secondo giorno di reality". C'è tanto affetto tra i due, e le immagini di Verissimo lo dimostrano. Quando Lulù Selassié ha ribadito il suo sogno di essere mamma il prima possibile, Manuel Bortuzzo non si è tirato indietro: "Quando sarà ora, sarò pronto. Non mi tiro indietro davanti alle sfide". Insomma, i due sono più uniti che mai. La "Princess" nel reality condotto da Alfonso Signorini ha trovato l'amore della sua vita e farà di tutto per far crescere giorno dopo giorno il loro rapporto.

LEGGI ANCHE...