giovedì, Gennaio 26, 2023

L'Eredità, perché Massimo Cannoletta ha lasciato il programma? Ecco tutta la verità

Massimo Cannoletta è senza dubbio uno dei campioni più amati del programma condotto da Flavio Insinna "L'Eredità". La sua esperienza da campione è durata due mesi e ha raggiunto traguardi eccezionali. Tuttavia, dopo 51 puntate, l'uomo ha deciso di lasciare il format Rai. Entriamo più nel dettaglio e scopriamo cosa c'è sotto. Divulgatore culturale di arte, musica e storia che ha stupito tutti a "L'Eredità", Cannoletta ha lasciato senza parole anche lo stesso conduttore del game show, Flavio Insinna.

Come si è potuto notare, l'uomo ha un enorme background culturale e ha conquistato il pubblico a casa. Ma poi ha deciso di lasciare il gioco. Come è arrivato a questa decisione? Massimo Cannoletta si è appassionato di cultura e lo ha dimostrato ampiamente nei due mesi in cui ha partecipato e vinto nella trasmissione condotta da Insinna. Massimo è laureato in scienze politiche e ha sempre avuto il desiderio di conoscere il mondo, avendo viaggiato più volte da un continente all'altro.

L'uomo parla anche brillantemente ben 5 lingue, e ha stupito tutti con la sua conoscenza a 360°, che tocca appunto diversi ambiti, ma anche con la sua passione nel raccontare le sue esperienze. Ha vinto tante volte e ha incassato oltre 280.000 euro, ma ad un certo punto ha deciso di ritirarsi, lasciando basito anche il conduttore. Perché Massimo Cannoletta ha lasciato il game show di Rai 1? Massimo Cannoletta è stato intervistato da Libraio.it e ha svelato alcuni dettagli sulla sua decisione di abbandonare la gara da campione assoluto.

Ecco le sue parole: "E' stata una decisione sofferta. Avevo solo deciso che quei giorni avrei lasciato ma non avevo avvisato nessuno", ha rivelato Cannoletta. L'uomo ha spiegato che la sua decisione non era nota nemmeno all'interno del programma: "Era da due mesi che ero da solo in un albergo a Roma. Ero stanco di stare da solo e durante la pandemia non è stato facile", ha spiegato al giornalista. Massimo ha anche aggiunto che si rammarica molto di aver lasciato Flavio, che è stato buono con lui. "Ho guardato Flavio negli occhi e non volevo dire mi ritiro e me ne vado, allora ho usato una formula più soft che mi è venuta al momento", ha detto Cannoletta.

Ora il campione de "L'Eredità" ha uno spazio nel pomeriggio di Rai 1 nel programma condotto da Serena Bottone "Oggi è un altro giorno", che racconta fatti storici e significativi che accadono nella giornata corrente. Un uomo profondo a cui piace tenere le persone informate su ciò che è successo in passato, ma che conosce perfettamente anche modernità e la tecnologia. Massimo Cannoletta nasce ad Acquarica, in provincia di Lecce, nel 1974.  Pertanto, attualmente ha 47 anni. Si è laureato in scienze politiche, ma negli anni è stato divulgatore di storia, arte e musica.

Come potete vedere sul suo profilo Instagram, Massimo Cannoletta è un viaggiatore assiduo, infatti ha circumnavigato due volte il mondo mentre lavorava su una nave da crociera. Parla 5 lingue e ci sono pochissime informazioni su di lui, soprattutto dal punto di vista sentimentale. Infatti Massimo Cannoletta sembra non avere moglie (e nemmeno una fidanzata) e figli, o almeno non ne parla mai, ma spulciando il suo profilo Instagram, non ve ne è alcuna traccia.

LEGGI ANCHE...