domenica, Ottobre 24, 2021
HomeRegione AbruzzoVacanze estive 2021: boom di affitti nelle ville in Abruzzo

Vacanze estive 2021: boom di affitti nelle ville in Abruzzo

E' quanto emerge dagli ultimi dati dell'Osservatorio Emma Villas, leader italiano nel settore degli affitti turistici

Record di affitti nelle ville in Abruzzo nella stagione estiva 2021. I turisti, italiani e stranieri, hanno preferito soggiornare in villa e non nei soliti appartamenti, B&b o hotel, ma riservate case singole dotate di tutti i comfort. Si tratta di una vera e propria controtendenza rispetto al passato.

Il 2021 si è rivelato dunque l'anno delle vacanze in villa: sono infatti 3.370 le prenotazioni (corrispondenti a 4.553 settimane di soggiorno) di chi ha scelto la villa per le proprie vacanze o momenti di relax, visto che non solo supera del 55% l'anno precedente ma è anche del 6,5% in più rispetto al 2019, nel periodo pre-Covid. Lo si evince dagli ultimi dati dell'Osservatorio Emma Villas, leader italiano nel settore degli affitti turistici.

Toscana, Umbria e Marche sono state le regioni più ambite dai turisti dell'estate 2021 che hanno optato per una vacanza in villa nei luoghi più belli del nostro Paese. Ma anche l'Abruzzo, pur con un numero limitato di ville a disposizione, ha avuto un tasso di occupazione del 100% durante l'alta stagione: sebbene le prestigiose Ville Emma disponibili in Abruzzo siano un numero ridotto, sono state tutte prenotate per la stagione estiva.

Un ottimo risultato, che vede anche le settimane prenotate complessive aumentare del 14,8% rispetto al 2019, ultima stagione pre-Covid. Secondo i dati, i gruppi che scelgono di trascorrere le vacanze in Abruzzo sono formati in media da 9 persone che si fermano per una decina di giorni. Per quanto riguarda i costi, in Abruzzo si spendono in media 3.800 euro a prenotazione.

LEGGI ANCHE...