giovedì, Ottobre 28, 2021
HomeCuriositàOcchi al cielo per ammirare la Luna del Raccolto: quando osservarla e...

Occhi al cielo per ammirare la Luna del Raccolto: quando osservarla e perché si chiama così

Lo spettacolo di questa luna piena ha significato molto particolare: si verificherà poco prima dell'equinozio d'autunno, fissato quest'anno per il 22 settembre

Anche il mese di settembre sarà molto interessante dal punto di vista degli eventi astronomici: nella notte tra il 20 e il 21 settembre 2021 si potrà ammirare la Luna del Raccolto, una luna piena con un significato del tutto suggestivo che si verificherà poco prima dell'equinozio d'autunno, fissato quest'anno per il 22 settembre, dopo il quale le ore di luce si ridurranno gradualmente. In questa estate 2021 abbiamo assistito a ben 4 lune piene, proprio perché per poche ore la luna piena di settembre farà ancora parte della stagione estiva, che finirà poco dopo aver lasciato definitivamente il posto all'autunno.

La Luna Piena del Raccolto accompagna simbolicamente il passaggio tra l'estate e l'autunno, dal momento che brillerà in tutto il suo splendore nel cielo poche ore prima dell'equinozio. Il particolare nome dato a questo evento astronomico ha un significato molto specifico attribuito dai nativi americani, legato al fatto che, una volta raggiunto il culmine del processo di raccolta, i contadini potevano fermarsi al lavoro fino a tarda sera grazie alla luce della luna piena.

Inoltre, la luna di solito sorge ogni giorno con 50 minuti di ritardo, ma sembra che nelle notti che procedono e seguono la Luna del Raccolto, il satellite tenda a sorgere all'incirca nello stesso momento, riducendo il ritardo a 25-30 minuti negli Stati Uniti e solo 10-20 minuti in molte parti del Canada e dell'Europa. Il satellite entrerà in fase di luna piena alle ore 01:55 del 21 settembre 2021, quindi in piena notte, e se il cielo sarà sereno le condizioni dovrebbero essere ideali per ammirare lo spettacolo astronomico.

Anche se la luna diventerà piena nella notte tra il 20 e il 21 settembre, ovviamente si potrà continuare ad osservarla anche nei giorni successivi, in corrispondenza dell'equinozio d'autunno che avverrà precisamente alle ore 21:21 italiane del 22 settembre 2021.

LEGGI ANCHE...