lunedì, Settembre 27, 2021
HomeRegione SiciliaCaterina e Melissa, le due ragazze scambiate in culla alla nascita: "Dopo...

Caterina e Melissa, le due ragazze scambiate in culla alla nascita: "Dopo 20 anni siamo come sorelle"

A raccontare la loro incredibile storia è una fiction Rai, "Sorelle per sempre", che andrà in onda giovedì 16 settembre su Raiuno

La storia di Caterina e Melissa inizia nella notte di capodanno del 1998. Due famiglie festeggiavano nello stesso momento il lieto evento della nascita di una figlia all'ospedale di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, ma nessuno avrebbe mai immaginato che dopo tre anni si sarebbero trovate di fronte a una notizia che avrebbe sconvolto per sempre la loro vita: qualcuno in quella notte aveva scambiato le piccole nella culla e ciascuna coppia aveva allevato per tre anni la figlia dell'altra.

Melissa Foderà e Caterina Alagna, furono scambiate in culla nell'ospedale da medici e infermieri distratti. Successivamente, grazie alla decisione dei loro quattro genitori, sono poi cresciute come sorelle e non si sono perse di vista. A raccontare la loro incredibile storia è una fiction Rai, "Sorelle per sempre", che andrà in onda giovedì 16 settembre su Raiuno, ispirata a un omonimo libro che sta per uscire per Rizzoli.

Ora Caterina e Melissa hanno 23 anni e la loro storia è ormai solo un'avventura da raccontare che ha reso la loro vita molto speciale: la loro è una famiglia allargata fatta di "due madri, due padri e otto nonni". Come raccontano i genitori in un'intervista al "Corriere della Sera", la loro storia ha posto le due famiglie di fronte al dilemma se tenere la piccola cresciuta come una figlia per tre anni o scambiarsi le rispettive bambine.

La scoperta dello scambio è stata casuale. Un giorno una nuova maestra d'asilo frequentato da entrambe le bambine stava per affidare Caterina all'altra madre vista l'incredibile somiglianza. Da lì i primi dubbi sulle due ragazze, ognuna identica alla madre dell'altra. Poi arriva il test del Dna e la conferma dell'assurdo scambio in culla che poi ha portato al risarcimento dell'Asl. Tuttavia, nessuno è stato punito dalla legge tra gli operatori sanitari perché non sono stati mai individuati i reali colpevoli.

Nonostante ciò, dopo un periodo di dolore tutto si è concluso nel migliore dei modi.  che Caterina e Melissa sono ormai "sorelle", o meglio "gemelle", come amano definirsi. Dopo un lungo riavvicinamento, il cambio di casa per le due figlie è avvenuto con una grande festa di compleanno tutti insieme che si ripeteva ogni anno. Le due ragazze da quel giorno dello scambio non si sono mai separate, continuando gli studi come compagne di classe dalla scuola elementare alla laurea, circondate dal calore e dall'amore di entrambe le famiglie.

LEGGI ANCHE...