mercoledì, Dicembre 8, 2021
HomeCuriositàCasting in Sicilia per la seconda stagione della serie tv 'Màkari': come...

Casting in Sicilia per la seconda stagione della serie tv 'Màkari': come partecipare

Palomar sta preparando il secondo capitolo della fiction Rai, ambientata in Sicilia e basata sui racconti di Gaetano Savatteri: ecco come candidarsi ai casting

Sono ufficialmente aperti i casting per comparse, personaggi speciali e piccoli ruoli per la seconda stagione della serie tv "Màkari", che si svolgerà tra le province di Trapani e Agrigento. Lo comunicano i responsabili casting della provincia di Trapani. Ecco la nota esplicativa: Palomar S.p.A., Società cinematografica e televisiva, ("Màkari", "Il Commissario Montalbano", "Il Commissario Maltese", "Il nome della rosa", "La giovane favola"), sta preparando il secondo capitolo della fiction per Rai 1, ambientata in Sicilia e basata sui racconti di Gaetano Savatteri. Le riprese si svolgeranno tra settembre e dicembre 2021.

Come partecipare ai Casting di "Màkari 2":

Per partecipare alla selezione è obbligatorio il Green Pass. Chiunque sia interessato all'interpretazione di piccoli ruoli o semplici figure, adulti di qualsiasi fascia d'età, uomini e donne, può scrivere alle seguenti email:

Per Ruoli Generici/Comparse, bisogna inoltrare una mail all'indirizzo [email protected], allegando due foto:

· 1 FOTO in primo piano

· 1 FOTO a figura intera
(viso ben visibile, no occhiali, no selfie)

· Documenti: Carta d'identità e codice fiscale sul fronte e retro valido.

· Inserire un numero di telefono per essere ricontattati in seguito

Per Piccoli Ruoli o Figurazione Speciale
utilizzare: [email protected], allegando due foto:

. 1 FOTO in primo piano

. 1 FOTO a figura intera
(faccia ben visibile, no occhiali, no selfie)

· Documenti: Carta d'identità e codice fiscale valido sul fronte e sul retro. Registrazione online.

Dopo aver inviato email vi verrà mandato un link per completare l'iscrizione online. Si informa che in relazione alle disposizioni governative e/o regionali e nel rispetto del protocollo per la tutela dei lavoratori del settore cinema-audiovisivo relativo alla pandemia di Covid-19, per partecipare alle riprese e alla lavorazione del progetto tutti saranno sottoposti a test sierologico e/o tampone faringeo (in caso di scene a diretto contatto con gli attori della serie) e/o nuovi test validati dal Comitato Tecnico Scientifico. Le prove verranno effettuate esclusivamente presso le strutture indicate dalla produzione e saranno a carico di Palomar.

LEGGI ANCHE...