lunedì, Settembre 27, 2021
HomeRegione PugliaRomina Power, il grido disperato: "Moriranno migliaia di innocenti"

Romina Power, il grido disperato: "Moriranno migliaia di innocenti"

Romina Power disperata: "Stanno uccidendo". Romina Power in preda al panico, il suo appello è rivolto a tutta la comunità del web che la segue e non. Che cosa sta accadendo?

Tutti la conoscono come una delle cantanti più famose d'Italia, tutto il mondo sa chi è Romina Power. Una star che ha fatto della musica un capolavoro. La sua voce dolce risuona nella memoria di molti fan.

Insieme al suo ex suo Al Bano di lei hanno creato canzoni uniche e magiche che ancora vengono cantate ad alta voce per generazioni. Ma oltre alla sua passione e al suo lavoro, Romina si dedica anche a tante iniziative benefiche e tratta temi importanti.

Curiosa e sempre preparata, Romina Power conosce le storie e segue le vicende di tutto il mondo. L'ultimo post è infatti dedicato alla tragica situazione che attualmente esiste a Cuba.

Apparentemente il Paese è sceso in piazza per protestare contro il governo che a sua volta ha accusato gli Stati Uniti di manipolare le informazioni sugli eventi che si stanno manifestando.

Riferendosi così a quanto sta accadendo, Romina Power chiede aiuto e scrive che: “La gente è disperata! Hanno oscurato internet. Prendono i giovani dalle loro case e li costringono a uccidere i loro simili per strada. ”

“ Migliaia di persone sono scomparse, anche se protestano pacificamente perché non hanno più nulla. Nessuno interviene. Nessuno ne parla. Siamo tutti della stessa razza umana, o no? ”

Commenti a Romina

Ci sono molti commenti che i fan hanno lasciato sotto il post tra di loro. “Sono un popolo così sofferente, con così tanta miseria che sono motivati solo dalla gioia che la loro musica gli dà”. Leggi anche qui

“Chi può fuggire, ma chi resta non ha la possibilità di vivere dignitosamente. Il dolore che provoca vederli è indescrivibile. Loro e il Venezuela rimangono come dittature alienate da un'utopia e dal potere. Dobbiamo unirci. ”

LEGGI ANCHE...