giovedì, Luglio 29, 2021
HomeRegione PugliaRomina Power preoccupa i fan: "Intervento chirurgo improvviso"

Romina Power preoccupa i fan: "Intervento chirurgo improvviso"

Romina Power preoccupata, l'intervento improvviso che la spaventa. Da qualche giorno Romina Power manca sui social e questa assenza ha allarmato un po' tutti. Di recente ha svelato il motivo dei suoi impegni

Un'operazione improvvisa al cagnolino Taquito l'ha tenuta operativa giorno e notte. Il cucciolo è in clinica veterinaria per rimuovere un forasacco che gli è entrato nelle vie aeree. Tutti i dettagli.

Sono giorni di ansia e paura per l'ex moglie di Albano Carrisi, Romina Power. La sua assenza dai social e dalla televisione ha destato l'attenzione di tutti i fan che si dicono preoccupati.

La stessa Romina che, con una foto commovente postata sul suo profilo Instagram, spiega a tutti il ​​motivo della sua assenza. Il cagnolino Taquito, di sua figlia Romina Jr, è in clinica per un'operazione molto delicata.

I medici devono rimuovere un foro dal naso, che è entrato nel tratto respiratorio. La foto pubblicata da Romina lo ritrae con un'espressione molto sofferente. Ciò ha causato enorme preoccupazione in tutta la famiglia.

Il cane è un piccolo chihuahua e ha un naso piuttosto piccolo. Il che rende praticamente impossibile rimuovere un foro senza un'operazione. Il cucciolo, infatti, è stato subito sottoposto all'operazione.

Molti fan e colleghi hanno commentato la commovente foto del piccolo Taquito ritratto in condizioni di sofferenza. C'è chi chiede quale sia il motivo dell'operazione, chi fa domande sulle sue condizioni di salute.

Romina Power risponde commentando di aver capito subito che c'era qualcosa che non andava in Taquito quando ha visto che non avrebbe smesso di starnutire e quindi ha deciso di portarlo dal veterinario. Il medico ha quindi deciso di intervenire immediatamente.

Nella foto il cane sembra ancora provato dall'operazione per togliere un buco grande quanto una moneta da 20 cent. Ci sono molti che danno consigli sul recupero del bambino.

LEGGI ANCHE...