venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeSud ItaliaCalcioItalia Belgio: "Si deve rigiocare". La folle motivazione

Italia Belgio: "Si deve rigiocare". La folle motivazione

L'Italia è in semifinale agli Europei e martedì prossimo a Wembley affronterà la Spagna: qualificazione meritata, frutto di una netta superiorità, concretizzatasi nelle reti di Barella e Insigne. Eppure c'è chi prova a mettere in discussione la vittoria degli Azzurri, lanciando una petizione che viaggia verso le 3000 firme per chiedere la rigiocabilità della partita di Monaco.

Sembra una follia e in effetti lo è, come spiega meglio la seconda parte della petizione: "Giocare contro l'Italia per perdere ancora". La strana motivazione è ulteriormente dettagliata di seguito: "Abbiamo perso contro i più forti, l'obiettivo è dimostrare quanto fossero davvero più forti".

Insomma, un grande e grosso scherzo per ironizzare sulla bellissima prestazione degli azzurri. E se ti stessi chiedendo perché nella foto di copertina di questo articolo ci sono Insigne che piange ed un Mancini preoccupato, beh... Abbiamo deciso di aderire anche noi alla goliardata.

Insomma, nessuna seria voglia di mettere in discussione il netto successo dei ragazzi di Mancini, ma si prende in giro i francesi, che a loro volta avevano lanciato una petizione - quella terribilmente seria - per rigiocare la partita persa ai rigori contro la Svizzera.

I tifosi della nazionale di Deschamps hanno sostenuto che la parata decisiva di Sommer in occasione del rigore di Mbappé fosse irregolare dal punto di vista regolamentare e quindi il rigore da ripetere, avendo il portiere staccato entrambi i piedi dalla linea di porta quando la palla aveva lasciato la dischetto. Una circostanza smentita dal VAR in maniera inoppugnabile, con la conseguenza che il ricorso in questione - che ha raccolto centinaia di migliaia di firme - era inammissibile.

LEGGI ANCHE...