Il cantante dei Sonic Youth omaggia il Sud: “E’ uno dei luoghi in cui mi sento meglio”

In un'intervista rilasciata al RollingStone, Thurston Moore ha elogiato in particolare una regione meridionale, confessando di volersi trasferire lì



In una recente intervista al magazine RollingStone, Thurston Moore, il cantante della celebre rock band statunitense Sonic Youth, ha dichiarato di amare il Sud, e di avere una grande passione per la nostra terra. Nell’articolo firmato da Raffaella Oliva, Moore ha omaggiato in particolare una regione meridionale, finita in questi ultimi tempi su prestigiose riviste internazionali.

“So che dite che il Molise non esiste, ma io proprio in Molise ho parenti, la famiglia di mia cognata sta vicino a Campobasso, per cui ho trascorso parecchio tempo in montagna da quelle parti e mi piace molto come territorio – ha dichiarato la star nell’intervista – Se un giorno dovessi decidere di andare a vivere altrove mi piacerebbe trasferirmi là, aprire un negozio di libri di seconda mano e sciallarmela con due gatti che mi girano attorno”.

Oltre a rilasciare questa belle parole sul Molise, il cantante statunitense ha parlato di musica, del suo passato con il gruppo Sonic Youth e del suo nuovo album da solista intitolato “By the fire”, uscito venerdì 25 settembre. Inoltre, il celebre chitarrista è stato in Molise sia di recente che in passato, in zona Monacilioni e dintorni, in provincia di Campobasso. E’ infatti qui che vivono i familiari di sua cognata, e in un’occasione al Sud ha festeggiato anche il suo compleanno.

“Ci ho anche festeggiato il compleanno e ho amato Vasto, che non è il Molise solo per una manciata di chilometri (ho suonato al “Siren” di alcuni anni fa, e noi eravamo a quel fantastico Festival). E’ molto bella, amo il vostro Paese, in generale. E’ davvero uno dei luoghi in cui mi sento meglio, ha concluso Thurston Moore sulla rivista RollingStone.

I Sonic Youth sono stati un gruppo alternative/noise rock statunitense, formatosi a New York nel 1981. Hanno all’attivo oltre 20 album: i componenti del gruppo, oltre a Thurston Moore, sono stati Kim Gordon, Lee Ranaldo e Steve Shelley. I tratti espressivi della loro musica sono l’utilizzo di accordature “alternative”, chitarra preparata e di feedback. Il loro carattere distintivo è stata l’improvvisazione, e l’eliminazione delle barriere tra strumenti solisti e strumenti ritmici. Trent’anni di carriera alle spalle, si sono sciolti nel 2011 e sono considerati un’istituzione nella scena del rock alternativo mondiale.