Previsioni meteo Ferragosto, possibilità di temporali e piogge: ecco dove

Come sarà il tempo a Ferragosto? Per ora solo pochi indizi, ma potrebbero esserci piogge in alcune zone del Paese



Estate non significa necessariamente bel tempo. E questa estate, infatti, è davvero strana, con frequenti alternanze di sole e pioggia, decisamente insolite visto il periodo di piena stagione. Così, gli italiani, prima di andare al mare nel weekend, sono costretti a visionare le previsioni meteorologiche, scoprendo spesso delle brutte sorprese. La scorsa settimana, da Nord a Sud si sono vissuti giorni infuocati e temperature altissime, molto vicine ai 40 gradi. Ora, invece, sono arrivate le piogge e i temporali.

Nel nostro Paese dallo scorso lunedì è in atto un vasto fronte depressionario in discesa dal Nord Europa, che sta generando maltempo lungo tutto lo stivale. L’impatto tra aria calda e fredda sta causando anche violenti temporali con raffiche di vento fortigrandinate e nubifragi. In alcune zone del Sud si assiste ad un crollo delle temperature anche di 10 gradi, oltre che a forti temporali, in particolare nel pomeriggio. Dopo i picchi di calore degli ultimi giorni, quindi, è arrivato un po’ di refrigerio. Ma quanto durerà? E soprattutto, la domanda che in tanti si stanno ponendo è: come sarà il meteo a Ferragosto?

Come riporta ilmeteo.it, stando all’ultimo aggiornamento del centro europeo, proprio in vista di Ferragosto dovrebbe riprendere vigore il flusso perturbato Atlantico, in grado di pilotare temporali e rovesci in particolare sulle zone montuose e parte delle pianure del Nord. Stesso discorso per i giorni successivi, quando ci sarà il rischio di una fase molto instabile e dinamica su buona parte del Paese, con temporali localmente anche molto forti almeno fino al 20-21 del mese.

“Successivamente, invece, l’anticiclone africano dovrebbe riuscire a riconquistare gli spazi perduti, pronto a condizionare il tempo per l’ultima parte del mese con tanto sole e soprattutto temperature ben oltre le medie. Anche le precipitazioni sono previste sotto la media, specie al Sud, con il rischio di lunghi periodi di siccità”.