Il Papa telefona a un sindaco del Sud: “Prego per voi”

Un'emozione indescrivibile per il sindaco di Siracusa, Francesco Italia

Papa Francesco


Non accade tutti i giorni di ricevere una telefonata di Papa Francesco, neppure ad un sindaco. Per questo motivo, Francesco Italia, sindaco di Siracusa, non dimenticherà mai la giornata di ieri.

Quando il telefono del primo cittadino siciliano ha squillato, dall’altra parte della cornetta c’era il Santo Pontefice. Un’emozione incredibile, una delle più grandi della sua vita, ha spiegato Italia.

Papa Francesco ha detto al sindaco di aver ricevuto una lettera da parte di un siracusano, che gli ha raccontato quello che sta accadendo in città e come la città sta affrontando l’emergenza, chiedendo per Siracusa una benedizione speciale.

Ho saputo cosa state facendo. Volevo farvi sapere che sono vicino a Siracusa e prego per voi”, ha detto il Pontefice al sindaco della città.

Una benedizione e un abbraccio virtuale che ha commosso tutta Siracusa.