Campionati della cucina italiana, Basilicata in prima fila con i suoi piatti tipici

L'assessore alle Politiche Agricole e Forestali Fanelli: "i cuochi lucani ambasciatori delle nostre eccellenze"

Basilicata
I peperoni cruschi, eccellenza gastronomica lucana

Ripartono i Campionati della cucina italiana, competizione nazionale italiana organizzata dalla Federazione Italiana Cuochi che si svolgerà presso la fiera di Rimini dove si contenderanno l’ambito premio migliaia di cuochi provenienti da tutta Italia. A prendere parte alla gara culinaria anche le regioni del Sud tra cui la Basilicata con le sue prelibatezze gastronomiche.

“Ambasciatori della cucina e promotori delle eccellenze agroalimentari lucane, dei sapori e dei saperi della nostra terra. L’augurio è che il team degli chef lucani e i singoli cuochi gareggianti possano farsi apprezzare in questa competizione nazionale per le competenze professionali, l’estro creativo, per la costanza e la passione dimostrata negli allenamenti di questi mesi, portando a casa risultati importanti“, ha dichiarato l’assessore alle Politiche Agricole e Forestali Francesco Fanelli.

La squadra lucana delle “berrette bianche” è completamente rinnovata e formata da giovani professionisti che da domani fino a al 18 febbraio, a Rimini, rappresenterà la Basilicata nella sfida di cucina nazionale arrivata alla sua quinta edizione.

ULTIMO AGGIORNAMENTO