A Taipei una metro veloce e all’avanguardia: è stata costruita al Sud

La nuova metropolitana comprenderà 14 stazioni e un deposito, e sarà una linea lunga ben 52 chilometri.

Entra in funzione oggi la linea di metropolitana automatica della città di Taipei, con i treni di Hitachi Rail costruiti a Reggio Calabria. I nuovi treni, a 4 casse di alluminio, consentono il trasporto di circa 650 passeggeri e possono raggiungere fino a 80 km/h di velocità.

La nuova metropolitana si estenderà da Dapinglin Station a New Taipei Industrial Park, comprendendo 14 stazioni e un deposito, e sarà una linea lunga ben 52 chilometri.

Andrew Barr, il CEO di Hitachi Rail Group, si è detto entusiasta di aver completato la prima fase del progetto per il DORT (Department of Rapid Transit Systems) e di aver fornito i treni.

“Sono molto fiero dello spirito One Hitachi dimostrato dai colleghi provenienti da diverse funzioni organizzative, paesi e culture che hanno lavorato insieme per raggiungere un obiettivo comune: supportare il team sul campo a Taipei impegnato nella messa in servizio del nostro primo progetto Turnkey in Taiwan e in Estremo Oriente”, ha concluso Andrew Barr.

Anche se sono stati soltanto esportati, è comunque un orgoglio per il Sud che questi treni siano stati costruiti a Reggio Calabria.

ULTIMO AGGIORNAMENTO