giovedì, Luglio 29, 2021
HomeNewsEmanuele Filiberto: “I Reali stanno tornando”. La reazione dei social

Emanuele Filiberto: “I Reali stanno tornando”. La reazione dei social

Emanuele Filiberto è ormai un personaggio televisivo italiano. Da anni lo vediamo tra Rai e Mediaset alternarsi nel ruolo di commentatore, concorrente di reality ma anche di ballerino e cantante. Ma non si può dimenticare che sia un membro di casa Savoia, nipote di Umberto II ultimo re d’Italia. E proprio legato alle sue origini reali, il 14 novembre alle ore 21 su Canale 5 è andato in onda un suo annuncio alla Nazione che ha scatenato il pubblico, soprattutto sui social.

Il messaggio di Emanuele Filiberto, anticipato da un messaggio su Twitter, è diventato in poche ore virale e ha scatenato l'ira dei numerosi movimenti anti monarchici. Ma cosa ha annunciato? Ecco il testo del suo messaggio:

Buonasera a tutti gli italiani, ho il dovere di annunciare ufficialmente il ritorno della Famiglia Reale. È tempo di tornare a respirare la tranquillità, la fiducia e l’eleganza di cui abbiamo fiducia oggi più che mai. In momenti di complessità un Paese ha bisogno di una guida stabile. Che porti fiducia e che sia da esempio. Guidata da un forte senso del dovere, la Famiglia Reale si pone l’obiettivo di tutelare i cittadini per guardare al futuro con rinnovato ottimismo. Grazie a tutti. I Reali stanno tornando.

Spot di Emanuele Filiberto per serie tv?

Nonostante sembri uno spot elettorale e politico, l'ipotesi più plausibile è quella che si tratti solo di uno spot televisivo di Netflix per promuovere la terza stagione di "The Crown", la serie sulla Famiglia Reale d'Inghilterra che sarà disponibile sulla piattaforma dal 17 novembre.

Un'altra ipotesi invece è quella di un possibile reality basato sulla vita di Emanuele Filiberto e prodotto da Mediaset.

Intanto sui social si è scatenato un putiferio e in particolare Twitter è invaso di "cinquettii" in cui viene letteralmente insultato l'erede della famiglia Savoia, come è possibile leggere sotto al suo post.

Essendo improbabile il ritorno dei Savoia al potere, questo spot ha di sicuro ottenuto l'effetto sperato: ha fatto molto parlare di sé.

LEGGI ANCHE...