venerdì, Ottobre 7, 2022
HomeRegione CampaniaBalotelli attacca le donne: "La legge deve impedire alle donne senza lavoro...

Balotelli attacca le donne: "La legge deve impedire alle donne senza lavoro di fare figli"

Mario Balotelli torna a far parlare di sé, e sempre per un motivo discutibile. Il calciatore dell'Adana Demirspor ha scritto sui suoi profili social delle frasi che sembrano indirizzate alla sua ex fidanzata Clelia.

Della ragazza si sa poco, ha sempre mantenuto il massimo riserbo, ma con il giocatore ha un figlio in comune. Si chiama Leone e anche di lui si sa poco. La donna ha 30 anni ed è diventata mamma nel 2017.

Scrive Mario Balotelli: La legge dovrebbe impedire alle donne interessate al denaro di avere figli contro la volontà degli uomini solo per ottenere il beneficio del denaro. È malvagio, triste e immorale. La famiglia nasce dall'amore e non dalla convenienza.

Se sei single, ti stai divertendo e non puoi provvedere a te stesso, non usare terze parti come se fossero un bancomat, ma trova lavoro prima di avere figli. Anche se a volte la legge non è giusta, Dio lo è e alla fine la punizione sarà eterna.

A queste parole Clelia ha risposto alle accuse con parole piuttosto pesanti. “Sono una sua vittima fisicamente e mentalmente… E lui non si ferma mai, non rispetta mai le madri. L'unica cosa che fa è mentire”. Poco dopo, la ragazza svizzera ha postato una foto con il bambino e Lion con le parole: “Farò tutto per te. Ti voglio bene".

LEGGI ANCHE...