Ryanair investe al Sud: annunciate 16 nuove rotte per l’estate 2021

I viaggiatori possono ora prenotare le loro vacanze estive a tariffe ancora più basse con la possibilità di usufruire dell'offerta "Zero Supplemento Cambio Volo" in caso di cambiamento di piani

Fonte foto Ryanair.com

Ryanair, la compagnia aerea numero uno in Italia, nella giornata del 23 marzo ha lanciato il suo più grande programma estivo in Puglia, con un aeromobile basato aggiuntivo, 61 rotte in totale e 10 nuove rotte da Bari e Brindisi per l’estate 2021, che contribuiranno a stimolare il traffico aereo mentre il programma di vaccinazione prosegue e l’Europa riaprirà in tempo per le vacanze estive.

Le nuove mete raggiungibili da Bari sono Alghero, Alicante, Ibiza, Leopoli, Marsiglia, Münster, Paphos e Zante, tutte operative due volte a settimana, mentre a Brindisi sono state aggiunte due nuove rotte con i voli per Madrid e Malta, entrambe con due frequenze a settimana. In totale la compagnia aerea irlandese adesso conta in Puglia oltre 290 voli settimanali, offrendo così tante alternative per l’estate: “Collegamenti con destinazioni turistiche come Ibiza e Zante, con mete ideali per un city break come Siviglia e Bruxelles, nonché collegamenti domestici con Cagliari e Milano”.

I viaggiatori possono ora prenotare le loro vacanze estive a tariffe ancora più basse e con la possibilità di usufruire dell’offerta “Zero Supplemento Cambio Volo” in caso di cambiamento dei piani. Per l’occasione, Ryanair ha lanciato un’offerta speciale con tariffe disponibili a partire da soli 19.99 € per i viaggi fino alla fine di ottobre 2021, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di domenica 28 marzo sul sito Ryanair.com.

“Siamo lieti di concludere questo investimento a lungo termine con Aeroporti di Puglia, che continua a lavorare per fornire operazioni efficienti e tariffe aeroportuali competitive, che offre i mezzi per la crescita del traffico e nuove rotte nelle basi Ryanair di Bari e Brindisi – ha dichiarato il Direttore del Commerciale di Ryanair, Jason Mc Guinness – Con questa ulteriore crescita nella regione siamo orgogliosi di continuare a posizionare la Puglia come una delle destinazioni nazionali e internazionali più forti d’Italia”.

“L’accordo raggiunto tra Aeroporti di Puglia e Ryanair che vede un quarto aeromobile di base in Puglia – ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti – rappresenta un indubbio segnale di fiducia non solo per il nostro comparto, ma per l’intero sistema economico, locale e nazionale. Una visione di sistema, appunto, che enfatizza, a nostro avviso, l’unico e corretto modus operandi che mette insieme tutti gli interlocutori dell’ampio e variegato mondo della mobilità: dal turismo al traffico business, dagli operatori privati alle pubbliche amministrazioni, Regione Puglia in primis”.

Non solo. Nella giornata del 24 marzo Ryanair ha annunciato nuove rotte anche da Trapani per l’estate 2021, con 35 voli a settimana e 11 rotte in totale, tra cui sei nuove rotte verso Roma Ciampino, Katowice, Malta, Pescara Lamezia e Treviso (tutte operative con due frequenze settimanali), che contribuiranno a stimolare il traffico aereo e a supportare il turismo regionale e il mercato del lavoro questa estate. Anche per questi nuovi voli da Trapani, la compagnia ha lanciato un’offerta speciale con tariffe a partire da soli 19.99 € per viaggi fino alla fine di ottobre 2021. I voli devono essere prenotati entro la mezzanotte di domenica 28 marzo sul sito www.ryanair.com.

“Ringrazio il management di Ryanair, compagnia di grande prestigio internazionale, che ha voluto credere nel potenziale dell’aeroporto Vincenzo Florio e ringrazio, da trapanese innanzitutto, oltre che da guida dell’aeroporto di Trapani, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci per la forza e l’impegno con cui ha sostenuto il rilancio dello scalo – ha dichiarato il Presidente di Trapani Airport/Airgest, Salvatore Ombra – Adesso spetta a noi tutti cogliere l’enorme opportunità”.