Saccottini di lasagne ripieni, l'idea geniale di Benedetta Rossi: "Basta con la solita pasta al forno"

Saccottini di lasagne ripieni: ecco la nuova idea geniale di Benedetta Rossi. Una ricetta alternativa alla pasta la forno.

Pasqua è in arrivo e l'ansia di riuscire a trovare le ricette perfette per stupire i propri ospiti ormai è alle stelle. Quando si riceve tanta gente a casa, generalmente i piatti più scelti sono le lasagne o la pasta al forno. Tuttavia, si tratta di ricette ormai ripetute tantissime volte che potrebbero aver scocciato amici e parenti. Ma allora perchè non rinnovare i propri piatti storici con delle belle novità?

A questo ci ha pensato la nota food blogger Benedetta Rossi, autrice del libro "Fatto in casa da Benedetta" e titolare dell'omonima pagina Instagram a tema ricette. Tra le tante ricette deliziose presenti sulla sua pagina, una in particolare ha colpito la nostra attenzione. Parliamo dei saccottini di lasagne ripieni, una valida alternativa alle più comuni lasagne e pasta al forno. Ma vediamo allora come realizzare questa ricetta.

La ricetta dei saccottini di lasagne ripieni di Benedetta Rossi

ricetta saccottini lasagne
Alcuni dei passaggi per i saccottini di lasagne (Fonte: IG @fattoincasadabenedetta)

Una ricetta innovativa, che pochi di noi avranno già sperimentato: i saccottini di lasagne di Benedetta Rossi. Si tratta di una vera delizia per il palato, che siamo sicuri stupirà i tuoi ospiti nei giorni di Pasqua e Pasquetta. Vediamo allora cosa serve per realizzarla.

Ingredienti

  • 250 g sfoglie sottili per lasagne
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 250 g spinaci lessi
  • 250 g macinato misto
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 50 g formaggio grattugiato
  • 200 g mozzarella
  • 500 g besciamella
  • 400 g passata di pomodoro
  • noce moscata q.b. 
  • pepe q.b.
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

Procedimento

Prendiamo una padella e facciamo soffriggere il sedano e la carota, precedentemente triturati, aggiungendo la cipolla. Inseriamo ora la carne macinata e piumiamo con il vino, aggiungendo sale e pepe. Ora inseriamo gli spinaci lessi tagliati a pezzettini e grattugiamo la noce moscata, senza eccedere con le quantità. Prendiamo ora un'altra padella e inseriamo un filo di olio, la passata di pomodoro ed un pizzico di sale, quindi facciamo cuocere a fuoco medio per circa 8 minuti. Una volta che il sugo è pronto, aggiungiamo metà della besciamella nel sugo e l'altra metà inseriamola nel ripieno. Torniamo ora alla padella con la carne e gli spinaci, dove dobbiamo aggiungere il formaggio grattugiato con la mozzarella, quindi mescoliamo il tutto.

È giunto il momento di prendere le sfoglie. Mettiamole in uno strofinaccio pulito e leggermente inumidito, quindi copriamole. Ora muniamoci di una pirofila delle dimensioni di 25x35 cm, quindi spalmiamo un po' di sugo sul fondo. Adesso dobbiamo assemblare i saccottini. Prendiamo una mezza sfoglia e posizioniamola sul piano, quindi inseriamo del sugo. Aggiungiamo al di sopra un'altra mela sfoglia e inseriamo un cucchiaio di ripieno al centro, quindi richiudiamo. Procediamo in questo modo fino all'ultimo saccottino per poi sistemarli tutti nella pirofila, coprendoli con il sugo restante. Ora non ci resta che cuocere per 30 minuti a 180 gradi!

LEGGI ANCHE >>> Max Mariola, il suo panino con hamburger ha un tocco magico: ricetta perfetta per chi ama i carciofi