Sformato di patate per chi ha poco tempo in cucina: "Spegnete il cervello e unite tutto in teglia"

Uno sformato di patate per chi ha poco tempo per cucinare. Vi basterà davvero pochissimo per realizzarlo. E che risultato!

Sei anche tu tra coloro che non hanno mai tempo di cucinare? Quando si lavora ogni giorno in maniera frenetica, trovare il tempo per cucinare e dedicarsi alla realizzazione di gustose ricette è praticamente impossibile. Tuttavia, non tutte le ricette richiedono tanto tempo per essere realizzate. Infatti, alcuni piatti richiedono davvero pochissimi passaggi per ottenere un pranzo gustoso.

È il caso, ad esempio, di questo delizioso sformato di patate, che si prepara in poco meno di un'ora. Si tratta di un piatto gustoso che potrete conservare anche per la cena, oltre che per il pranzo, riducendo così i tempi di preparazione e cottura. Vediamo allora come realizzare questo sformato di patate per chi ha poco tempo in cucina.

Sformato di patate per chi ha fretta: la ricetta passo dopo passo

sformato patate
Alcuni passaggi per lo sformato di patate (Fonte: instagram)

Se anche tu sei un amante degli sformati, allora questo delizioso sformato di patate super originale sarà perfetto per tutte quelle giornate in cui vai di fretta. Vediamo allora tutto quello che serve per realizzare questo piatto squisito.

Ingredienti

  • 200 g patate
  • 200 g scamorza affumicata
  • 100 g pecorino abruzzese
  • 2 panini
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luisa Orizio (@allacciateilgrembiule)

Procedimento

Per prima cosa sbricioliamo il pane e tostiamolo nel forno alla temperatura massima per qualche minuto. Prendiamo ora il prezzemolo e l'aglio e sminuzziamoli con una mezzaluna, quindi mischiamoli al pane sbriciolato ormai perfettamente tostato. Tagliamo adesso a fette la scamorza affumicata e iniziamo a sbucciare le patate, per poi affettarle con una mandolina. Muniamoci ora di una pirofila ed aggiungiamo un po' d'olio extravergine di oliva alla base. Adesso adagiamo le patate affettate, il pane con prezzemolo ed aglio, la scamorza affumicata, il pecorino abruzzese e poi ricominciamo in questo ordine con altri due strati. Lasciamo però da parte 4 fette di scamorza affumicata ed un po' di pecorino abruzzese, in modo da utilizzarli per guarnire al termine. Adesso è arrivato il momento della cottura. Preriscaldiamo il forno a 160 gradi e cuociamo per 30 minuti. Estraiamo la pirofila dal forno e adagiamo le fette di scamorza affumicata rimaste e il pecorino abruzzese. Reinseriamo la pirofila nel forno e lasciamo cuocere per altri 20 minuti a 180 gradi. Ed ecco che il nostro sformato di patate è pronto per essere gustato!

LEGGI ANCHE >>> Benedetta Rossi, un petto di pollo così non lo avete mai mangiato: il segreto del condimento