Francia, fa la spesa al supermercato e svela il prezzo: "Ecco quanto costa una busta intera di cibo"

Fare la spesa in Francia è conveniente o no? Questo video su TikTok rivela una cosa assurda che potrebbe sorprendere. Vediamo di cosa si tratta.

La Francia è cara o no se si tratta di spesa al supermercato? Ebbene Roberto Flaminio ha condiviso un video su TikTok che rivela una verità alquanto sorprendente. Molti gli hanno chiesto quanto spende per fare la spesa nel paese vicino di casa dell'Italia e lui ha documentato la sua esperienza in un supermercato mostrando i vari prezzi di prodotti che tutti più o meno mettiamo nelle buste almeno una volta a settimana come il latte, detersivi, pane, e altro. Siete curiosi? Tenetevi forte e sentite i prezzi di questi prodotti di normale consumo in tutto il mondo.

Fare la spesa in Francia

I prodotti che hanno un costo davvero fuori dagli schemi per noi italiani sono sicuramente i detersivi con ammorbidenti tra i 7 e gli 8 euro e il sapone liquido per lavatrice a 12,50 euro. La pasta invece è a poco più di un euro a confezione, mentre il latte vegetale tra i 2,30 e 3,50 euro. I prezzi tornano a salire se si guarda la carne fresca o gli affettati con una confezione di quattro fette di prosciutto che costano quasi 5 euro.

Fare la spesa in Francia (Foto: TIkTok)

 

Frutta e verdura, come si può facilmente immaginare dopo questi numeri, costano comunque molto. Basti pensare che un kg di arance sta a quasi 5 euro, e i cavolfiori dai 4,50 ai 5 euro al kg. Alla fine del giro Roberto Flaminio ha detto di aver speso 49 euro e qualche centesimo per solo una piccola busta di spesa. La prova nel video qui sotto.

@_robertoflaminio Quanto costa fare la spesa in Francia 🇫🇷✨ #spesainfrancia #spesa #prezzipazzi #lenor ♬ Aesthetic - Tollan Kim

Tra i commenti al video si leggono pareri sorpresi di fronte a questi prezzi, mentre qualcuno afferma che non sono poi così diversi dalla Sardegna. Molti sono rimasti scioccati soprattutto dai detersivi e ammorbidenti che in effetti sono davvero una bella spesa se si pensa magari a una famiglia che deve lavare più volte a settimana i vestiti e tessili vari. Vivere e lavorare all'estero può essere sicuramente un'esperienza stimolante e utile per imparare molto e aprire i propri orizzonti, ma meglio scegliere un paese economicamente vantaggioso, altrimenti è tosta far quadrare i conti e godersi il soggiorno, che sia per piacere o per lavoro.

Leggi anche: Risparmia sulla spesa con un metodo infallibile