Emily Blunt, Meryl Streep e Anne Hathaway ricreano uno sketch epico ai SAG Awards: fan in delirio

E chi l'avrebbe mai detto? Le star di "Il Diavolo Veste Prada" si sono ritrovate sul palco degli SAG Awards 2024 per un momento che i fan non dimenticheranno facilmente! Cosa è successo, te lo chiedi? Beh, continua a leggere per scoprire tutti i dettagli di questa sorprendente reunion.

Il Diavolo Veste Prada: una reunion epica agli SAG Awards

Sorprese a non finire agli SAG Awards 2024! Meryl Streep, Anne Hathaway e Emily Blunt, le protagoniste di "Il Diavolo Veste Prada", si sono ritrovate insieme sul palco per annunciare il vincitore della categoria Miglior Attore di Commedia. Non è stata solo una semplice presentazione, ma un vero e proprio spettacolo che ha regalato ai fan un siparietto davvero indimenticabile.

Meryl Streep ha aperto le danze con una riflessione: "È un’antica questione, dove finisce il personaggio e inizia l’attore". Poi è stata la volta di Emily Blunt che ha aggiunto: "Meryl e Miranda Priestly sono un po’ come gemelle". Ma la risposta di Anne Hathaway è stata la più divertente, ricordando una battuta del film: "No no, non era una domanda. Fai pure gli onori".

"Il Diavolo Veste Prada": un cult che non tramonta mai

"Il Diavolo Veste Prada" continua ad essere sulla bocca di tutti, non solo grazie alle repliche su Canale 5, ma anche grazie alle protagoniste che non perdono occasione per citarlo.

In passato, il film ha regalato emozioni e risate a milioni di spettatori attraverso le sue numerose trasmissioni televisive. E chissà, forse presto potremmo rivedere Miranda Priestly e le sue segretarie sul piccolo schermo.

Resta sintonizzato per tutte le ultime notizie su "Il Diavolo Veste Prada"! Seguici su Facebook, Twitter e Instagram per non perdere nemmeno una news.

E allora, cosa ne pensi di questa reunion epica? Ti piacerebbe vedere un sequel di "Il Diavolo Veste Prada" o preferisci che il fascino del film originale rimanga intatto? Lascia un commento e facci sapere la tua opinione!

Emily Blunt, Meryl Streep e Anne Hathaway ricreano uno sketch epico ai SAG Awards: fan in delirio
Emily Blunt, Meryl Streep e Anne Hathaway ricreano uno sketch epico ai SAG Awards: fan in delirio


"La moda passa, lo stile resta", questa celebre frase di Coco Chanel sembra calzare a pennello quando si parla de "Il Diavolo Veste Prada". Il film, che all'apparenza potrebbe essere etichettato come una semplice commedia leggera, ha dimostrato di avere una longevità e un impatto culturale che vanno ben oltre le aspettative iniziali. La recente reunion di Meryl Streep, Anne Hathaway ed Emily Blunt ai SAG Awards, con il loro siparietto che ha rievocato le iconiche battute del film, è la testimonianza di come certi personaggi entrino nell'immaginario collettivo e diventino quasi archetipi. Miranda Priestly, con la sua personalità glaciale e le sue battute taglienti, è diventata un simbolo del potere e dell'ambizione femminile nel mondo del lavoro, tanto da essere citata, imitata e, perché no, temuta. La moda, nel film come nella realtà, non è solo un'industria, ma un linguaggio che comunica identità e personalità. E mentre Canale 5 continua a proporre il film come un appuntamento fisso, ci ricordiamo che, proprio come il ceruleo della famosa scena, anche "Il Diavolo Veste Prada" è diventato un classico intramontabile, una sfumatura del nostro panorama culturale che, apparentemente minore, si rivela invece essenziale.