Scopri la ricetta segreta di Antonio Paolino per un pranzo di Natale indimenticabile: Filetto alla Wellington

Sei alla ricerca di un piatto che aggiunga un tocco di festa alla tua tavola di Natale? Il filetto alla Wellington potrebbe essere proprio quello di cui hai bisogno. Questa ricetta, direttamente dalla cucina dello chef televisivo Antonio Paolino, è un classico natalizio che tutti conoscono, ma non tutti sanno come preparare.

L'ingrediente segreto del successo di questo piatto? L'attenzione ai dettagli. Il filetto di manzo viene avvolto in un morbido strato di pasta sfoglia e cotto fino a ottenere una perfezione croccante e dorata, il tutto grazie ad un tocco finale di tuorlo d'uovo.

Ingredienti e preparazione

Pronti a mettere in pratica la ricetta di Paolino? Avrai bisogno di un filetto di manzo di circa 1 kg, pasta sfoglia pronta, funghi champignon, prosciutto crudo, senape di Digione, uova, burro, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Prima di tutto, rosolate il filetto di manzo in una padella con burro e olio extravergine di oliva. Dopo averlo dorato su tutti i lati, lasciatelo raffreddare. Nel frattempo, preparate un ripieno di funghi champignon tritati finemente e saltati in padella con burro e olio extravergine di oliva. Aggiungete sale e pepe a piacere.

Poi, stendete la pasta sfoglia su un piano di lavoro infarinato e spalmate uno strato di senape di Digione sulla superficie. Disponete il prosciutto crudo sopra la senape, poi aggiungete il ripieno di funghi champignon. Posizionate il filetto di manzo al centro e avvolgetelo nella pasta sfoglia, sigillando bene i bordi.

Infine, spennellate la superficie della pasta sfoglia con un tuorlo d'uovo e trasferite il tutto in una teglia da forno. Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per circa 30-40 minuti, o fino a quando la pasta sfoglia sarà dorata e croccante.

Il tuo filetto alla Wellington è ora pronto per essere gustato!

Servire il filetto alla Wellington

Il filetto alla Wellington si può servire a fette, accompagnato da patate arrosto, verdure grigliate o una deliziosa salsa al vino rosso. Non dimenticate di fare una bella foto del vostro piatto e condividerla sui social media con l'hashtag #WellingtonNatalizio. Buon appetito e buone feste a tutti!

Ogni pranzo di Natale merita un tocco di raffinatezza. Il filetto alla Wellington è una scelta eccellente per stupire i tuoi ospiti e rendere il pranzo di Natale un momento indimenticabile.

Le parole di un grande chef

Come diceva Auguste Escoffier, il celebre chef francese, "La cucina è l'arte più antica e più necessaria dell'umanità". E non c'è momento migliore del pranzo di Natale per mostrare le nostre abilità culinarie. Il filetto alla Wellington di Antonio Paolino è un vero capolavoro gastronomico che renderà la tua tavola natalizia ancora più speciale.

Quindi, perché non osare e deliziare i tuoi ospiti con questa prelibatezza? Buon appetito e buon Natale a tutti!