Lazio, mostra la ricevuta del ristorante a Guarcino: "Per quattro primi, tre secondi, vino, caffè e amari ho speso..."

Lazio, va al ristorante a Guarcino e pubblica la ricevuta sui social: ecco la spesa per quattro primi, tre secondi, vino, caffè e amari

Guarcino, un affascinante comune situato nella regione del Lazio, offre un'esperienza culinaria unica che riflette la ricca tradizione gastronomica della zona. Questo pittoresco paese, circondato da montagne e boschi, è rinomato per la sua cucina rustica e autentica. Uno dei piatti più emblematici qui è la "pasta alla gricia". Questa specialità romana è una variante della celebre "carbonara", ma si distingue da essa per l'assenza delle uova nella salsa. È preparata con guanciale, pecorino romano, pepe nero e pasta fresca fatta a mano.

Un altro piatto tradizionale di Guarcino è la "polenta", un cibo a base di farina di mais, cotta lentamente fino a diventare cremosa. Nel Lazio, è spesso servita con salsicce locali, formaggio pecorino e funghi porcini. D'altra parte questi ultimi crescono abbondantemente nei boschi circostanti e sono spesso utilizzati per condire anche altre pietanze come le tagliatelle. Per chi ama i formaggi, la zona ne offre parecchi, spesso serviti con miele e noci, in modo tale che si crei un vero e proprio contrasto di sapori e consistenze in grado di deliziare il palato.

Infine, non si può lasciare Guarcino senza assaporare i dolci tradizionali della zona. La "ciambellina al vino" è un dolce semplice preparato con vino bianco, zucchero e farina, ed è spesso servito come accompagnamento a un bicchiere di mosto locale. Inoltre, la "crostata con marmellata" è un classico dolce da colazione o merenda, realizzato con una crosta di pasta frolla e una deliziosa marmellata fatta in casa. Ma quanto si spende per mangiare piatti tipici della zona?

Lazio, vanno al ristorante a Guarcino e pubblicano la ricevuta: "Ecco quanto si spende in quattro"

Guarcino nel Lazio è un vero paradiso per gli amanti del cibo che desiderano scoprire la cucina autentica e tradizionale italiana. Con piatti come la pasta alla gricia, la polenta e i formaggi pecorini, è una destinazione gastronomica da non perdere per chi vuole gustare il meglio della regione. Ma quali sono i costi per mangiare al ristorante in questa parte d'Italia? Dipende molto da dove si va e cosa si ordina.

Lazio

Ad esempio, su Facebook un utente (che non verrà menzionato per privacy), ha pubblicato su un gruppo che recensisce ristoranti una ricevuta di un ristorante a Guarcino nel Lazio. Quest'ultima segna una spesa di 100 euro in quattro. L'ordine effettuato è stato composto da: una bottiglia di vino, una birra, quattro primi, tre secondi e due caffè. Insomma, i soldi pagati da ciascuno dei commensali per un pasto quasi completo (manca l'antipasto, un secondo e qualche dolce) è stato di 25 euro.

LEGGI ANCHE: Torino, si intrufolano in una villa abbandonata: quello che trovano dentro è inquietante