Spagna, a Malaga esiste un ristorante dove non si può ordinare: ecco come funziona

La Spagna è la seconda nazione più visitata al mondo dai turisti internazionali. Per quanto riguarda la scelta delle città da vedere, c'è realmente l'imbarazzo sulla scelta. Quelle sulla costa sono le più gettonate, come ad esempio Malaga. Qui esiste un ristorante con una regola molto singolare: non si ordina.

Ci sono tanti luoghi in Spagna che vale la pena visitare. Per gli amanti del caldo, delle spiagge e della storia, Malaga è la scelta perfetta. Non a caso, questa città è stata denominata la capitale della cosiddetta Costa del Sol. Questo tratto costiero, situato all'estremo sud-ovest della penisola iberica, è tra i punti europei più soleggiati in assoluto. Non a caso, è distante pochi chilometri in linea d'aria dal Marocco e comprende anche Gibilterra. Vista la sua vicinanza al deserto, vanta spiagge di sabbia dorata, mare cristallino e un clima asciutto e secco.

Parlando delle bellezze artificiali di Malaga, il suo centro storico ricorda vagamente quello di alcune località turistiche marocchine: strade strette e tortuose, mattonelle colorate, piazze affollate e, ovviamente, moltissimi bar e ristoranti dove provare la cucina andalusa. Immancabile la cattedrale, così come l'antico palazzo moresco, che si chiama Alcazaba, con giardini curati e viste mozzafiato sulla città. Non tutti sanno che Malaga è la città natale di Pablo Picasso e qui è presente un museo dedicato a uno dei pittori più famosi della Spagna e, forse, del mondo intero.

Spagna, a Malaga c'è il ristorante dove non si ordina

Chi è stato in Spagna sa che uno dei piatti tipici, da Nord a Sud, sono le tapas. Si tratta di un tipo di cibo non facilmente inquadrabile: in generale sono pietanze che si mangiano in uno, o al massimo due bocconi. Chi ha fatto un pranzo o una cena a base di tapas sa nei ristoranti che esiste una vetrina, in cui sono esposti i vari pezzi. Dopo averli scelti, si mettono in un piatto (o lo fa un dipendente del locale), che eventualmente verrà riempito di nuovo, nel caso in cui la fame non sia passata. Un ristorante di Malaga applica qualcosa di molto simile alla filosofia delle tapas a piatti ben più abbondanti:

@roma.dinner

El tintero si trova sul lungomare di Malaga e non ha menu. Come calcolano il conto? #cibo #ristorante

♬ Guataquí (Berroche) - Martina Camargo

Il posto si chiama 'El Tintero'. I camerieri passano per i tavoli e mostrano i piatti pronti ai clienti, che eventualmente scelgono se prenderne uno o se aspettarne di diversi. Al momento del pagamento, il cameriere farà il calcolo in base alla dimensione dei piatti sul tavolo. In Spagna esistono molte catene specializzate in tapas. Alcune di loro, al momento del pagamento, richiedono di portare il piatto vuoto con gli stuzzicadenti: in base alla dimensione o alla spessore di quest'ultimo, il dipendente saprà quanto costa la singola tapa e addebiterà il prezzo. Si tratta di una dimostrazione di fiducia enorme, visto che sbarazzarsi di uno stuzzicadenti è facilissimo. Molto più difficile, invece, farlo con un piatto...

LEGGI ANCHE: Spagna, "Guardate com'è ridotta la spiaggia di Formentera": la segnalazione di un TikToker è virale