Gatto è ossessionato dall'asciugatrice, poi i padroni scoprono il motivo (esilarante)

Un gatto è apparso letteralmente ossesionato dall'asciugatrice, provando in tutti i modi a toccare la parte inferiore dell'elettrodomestico. I suoi padroni hanno deciso che fosse il caso di capirne di più: ecco cos'hanno trovato.

Gli italiani amano i gatti quanto i cani: su 16 milioni di esemplari nel nostro paese, 8,1 sono cani e 7,9 sono gatti. Insomma, una parità quasi assoluta. Si dice che i cani diano più soddisfazioni, ma che i gatti siano più indipendenti e possano fare a meno dei loro padroni per ore e ore intere, vantaggio non da poco. Una cosa è certa: spesso si comportano in maniera stranissima e ogni gatto ha la propria ossessione. Che sia per i giocattoli, per gli uccelli o le lucertole, per dei nascondigli strani o per le luci laser, è inevitabile che, per usare un'espressione gergale, vadano in fissa per qualcosa.

Proprio come gli esseri umani, ogni gatto è un universo a sé, ma è possibile trovare alcuni tratti in comune tra gli individui di questa razza. Tutti, ad esempio, sono ossessionati all'igiene personale: impiegano ore intere della giornata a leccarsi e a pulirsi, specialmente se vivono dentro casa. Non va sottovalutato il fatto che alcuni abbiano paura dei predatori immaginari e tendano a nascondersi negli anfratti più strani della casa per questo motivo. Quasi tutti, infine, amano il calore e non è un caso che nelle giornate invernali soleggiate, si piazzino vicino le finestre per godersi il leggero tepore che generano.

Il gatto ossessionato dall'asciugatrice

Internet esiste da decenni, ma è diventato di largo utilizzo solo a partire dai primi anni Duemila. Già venti anni fa, sul web erano disponibili video divertenti di gatti e cani. Di tempo, da allora, ne è passato e l'offerta di intrattenimento è diventata enorme; eppure alcuni video non conoscono crisi. Su TikTok è diventato virale il post che mostra un gatto che insiste nel voler mettere le proprie zampe nella parte inferiore di un'asciugatrice. Cosa ci sarà mai di tanto prezioso, in un angolo così oscuro della sua casa?

@winstonandspooky

Who knew Winston was capable of this… #catsoftiktok #cattok

♬ Suspense, horror, piano and music box - takaya

Eh, già: erano i suoi topi giocattolo, di cui si erano perse le tracce da mesi. Il video finisce in maniera ancora più esilarante, perché dopo aver faticato così tanto per ritrovati il gatto - ovviamente - decide di rimetterli al suo posto, lontano dai padroni. Questo è il motivo per cui questi animali, in maniera scherzosa e affettuosa, vengono definiti "bestie di Satana" e in generale imprevedibili. Non a caso, nei commenti decine di utenti raccontano esperienze simili: alcuni felini piazzano i giocattoli sotto il letto, altri sotto il forno e via dicendo. Una cosa è certa: con un gatto in casa non ci si annoia mai.

LEGGI ANCHE: "Il mio gatto fa una strana danza ogni volta che beve", la testimonianza è comicità pura