Grecia, il pranzo con vista sul mare è un disastro: dov'è successo

"Solo in Grecia rischi di affogare mentre mangi" è la didascalia di un video diventato virale su TikTok. Su una delle tante isole dell'arcipelago, c'è un ristorante a picco sul mare, visibile tramite una tendina quasi trasparente. Quando il mare è agitato, può nascere qualche problema.

È ufficialmente iniziato settembre. Ci si avvia lentamente verso la fine dell'estate, che da calendario è prevista per il giorno 21, quando avrà luogo il solstizio d'autunno. Passata l'euforia di luglio e agosto, settembre è un mese molto apprezzato dagli amanti della tranquillità. Chi può farlo, si recherà in vacanza nei prossimi giorni, evitando il caos delle settimane scorse. D'altronde in Grecia, quasi sempre, il clima è favorevole per un tuffo a mare anche fino ai primi di ottobre. La Grecia è molto apprezzata dai turisti di tutto il mondo (perfino dagli italiani, che sul cibo sono molto esigenti) anche per la sua cucina.

In quasi tutte le 'taberne' sparse tra le isole elleniche si mangia bene. Chiaramente l'ideale sarebbe provare le specialità del posto, mentre chi ordina piatti italiani potrebbe restare deluso. Molti ristoranti in Grecia hanno un arredamento essenziale, con bianco e blu come colori dominanti, una vista spettacolare sul mare e pagliarelle di bambù per coprire dal sole cocente. Alcuni locali realmente a picco sul mare, in certe giornate ventose, non sono indicatissimi per un pranzo tranquillo. Lo sa bene una tiktoker, che ha registrato un video diventato subito virale sui social

Grecia, il pranzo a picco sul mare è un disastro

Ashna Verna ha pubblicato il video in questione pochi giorni fa, mentre si trovava in vacanza sull'isola di Milos (in italiano Milo o Melo). Insieme alla fidanzata, il tiktoker è andato a mangiare in uno dei tanti ristoranti (davvero) a picco sul mare, in una giornata in cui l'acqua era parecchio agitata. I proprietari hanno deciso di rimanere aperti, ma il servizio di pranzo è stato un disastro. Litri e litri di acqua hanno invaso la sala principale e chi era seduto sull'estremità che affaccia sul mare è stato anche colpito da qualche onda più violenta.

@ashna_verma

Loved it, this should be an everyday dinner experience #greecetiktok #milos

♬ original sound - Ashna - Ashna

La cosa singolare è che Ashna Verma e la fidanzata ridono divertiti per tutti e venti i secondi del video, mentre altri clienti sembrano meno contenti del disastro causato dalle onde entrate fin dentro il ristorante. Forse la cosa migliore da fare per il ristoratore era tenere il locale chiuso in quel giorno così ventoso. Nella maggior parte delle isole della Grecia i flussi turistici si limitano esclusivamente al periodo che va da maggio a ottobre. Per cui, nei mesi in cui le isole sono affollate, c'è bisogno di fare cassa a rimanere aperti anche quando le condizioni meteo sono al limite del proibitivo.

LEGGI ANCHE: Grecia, turista italiano incredulo mostra lo scontrino: "Ho pagato 700€ per una giornata al mare"