Andalusia, all'entrata di un negozio compare un'insegna irriverente: un religioso non entrerebbe mai in un posto simile!

Andalusia, l'insegna di un negozio è alquanto empia: ecco per quale ragione un religioso che si trovasse a leggerla non entrerebbe mai nel posto in questione

L'Andalusia, una regione situata nel sud della Spagna, è rinomata per la sua ricca storia, la cultura vibrante e le bellezze naturali. Da visitare qui è prima di tutto l'Alhambra di Granada, un complesso di palazzi e giardini che è un esempio straordinario dell'architettura moresca. La maestosità dell'Alhambra, con i suoi intricati dettagli architettonici e le fontane ornamentali, lo rende una tappa obbligata. Altro luogo da visitare in questa zona iberica è la cattedrale gotica di Siviglia che è la terza chiesa più grande al mondo ed è famosa per la Giralda, il campanile moresco in grado di offrire una vista panoramica sulla città. La Mezquita-Cattedrale di Cordova, singolare edificio che combina una moschea moresca con una cattedrale cristiana, rappresentando i cambiamenti storici e culturali della zona è altrettanto importante da vedere.

Piazza di Spagna a Siviglia (e non a Roma!) è una grande piazza con la sua architettura moresca, canali e ponti ed è un luogo iconico per passeggiate romantiche e fotografie, pertanto va assolutamente visitato se vi trovaste in Andalusia. Lo stesso dicasi per il Parco Nazionale di Doñana, uno dei più importanti habitat per uccelli migratori in Europa, famoso per la sua varietà di flora e fauna. Bellissime sono pure le Città Bianche, pittoreschi villaggi di montagna con case bianche disseminate lungo le colline e le valli dell'Andalusia.

Il Caminito del Rey (sentiero noto come il "sentiero del re"), la città di Ronda (famosa per il suo spettacolare ponte sul burrone), le spiagge della Costa del Sol (rinomate per il loro clima mediterraneo e le acque calde), le Feria de Abril a Siviglia (la vivace festa annuale di primavera caratterizzata da sfilate di cavalli, balli tradizionali e un'atmosfera festosa), il flamenco e l'Alcazar di Siviglia (altro palazzo reale moresco) sono altri buoni motivi per visitare la regione. 

Andalusia, l'insegna davanti al negozio è blasfema: ecco cosa c'è scritto

Quelle sopracitate sono solo alcune delle numerose attrazioni che l'Andalusia ha da offrire. La regione è ricca di cultura, storia e bellezze naturali, ed è, pertanto, in grado di regalare un'esperienza completa e affascinante per i visitatori. Inoltre, ad ogni angolo della strada, c'è qualche motivo per cui sorridere. Ce lo insegna un utente di Instagram, @paglioooo che in un suo recente post ha condiviso alcune immagini particolari direttamente dalla Spagna.

Andalusia
Fonte: Instagram @paglioooo

In una delle foto del carosello, si vede un'insegna verde di un negozio. Purtroppo dallo scatto non si riesce a capire che tipo di bottega sia, ma parrebbe un negozio di alimentari, forse particolarmente fornito. Perché? Ebbene, la sua insegna recita: "Comestible Jesus" che in italiano suona come: "Gesù commestibile". L'immagine è un tantino macabra e blasfema: di certo un religioso non entrerebbe mai in un posto simile!

LEGGI ANCHE: Sardegna, "Il mare è meraviglioso ovunque, ma esiste una spiaggia più speciale delle altre": parola di TikToker