"Siamo entrati in un cinema chiuso per colpa del Covid: ecco cosa abbiamo trovato all'interno"

Un gruppo di ragazzi è entrato in un cinema chiuso a metà 2020, per colpa delle restrizioni anti Covid. All'interno della struttura, abbandonata da circa tre anni, hanno trovato vari oggetti interessanti.

Il 2020 e il 2021 sono stati due anni che difficilmente verranno dimenticati da chi, all'epoca, era un essere umano cosciente. Solo poche persone che erano giovani negli anni della Seconda Guerra Mondiale avevano sperimentato sulla propria pelle gli effetti di un coprifuoco e di essere costretti a rimanere a casa. In quei mesi difficili, nel mondo hanno chiuso per sempre centinaia di migliaia di attività commerciali. Chi non faceva affari prima del Covid, ha avuto il colpo di grazia. È altrettanto vero che alcune attività hanno subito più danni rispetto ad altre.

A questa categoria appartengono sicuramente i cinema. Come molti ricorderanno, tra il 2020 e il 2021 alcune attività hanno potuto aprire, a patto che venissero usate le mascherine e rispettato il distanziamento interpersonale. In Italia, in particolare, i cinema sono stati gravemente penalizzati e molti hanno chiuso oppure hanno ridotto il numero di sale funzionanti. L'esplosione delle piattaforme di streaming, che nei mesi della pandemia hanno fatto affari d'oro, ha contribuito alla loro fine commerciale. Oggi il cinema conserva un certo fascino, ma il numero di attività di questo tipo è sempre più basso e pochi imprenditori ne aprono di nuovi.

Il cinema chiuso durante il Covid si presenta così

Ci troviamo nel Midwest, una regione che include 12 stati americani, nella parte medio-occidentale della nazione. Non è chiaro in quale città sia stato girato il video TikTok diventato virale. Un gruppo di ragazzi si è intrufolato in un cinema chiuso nella primavera del 2020 e mai più riaperto. Il proprietario non ha neppure pensato di rimuovere i videogiochi, le macchine a premi, le bevande e il cibo: tutto è rimasto all'interno dal giorno della chiusura. Molti oggetti non si vedono perché sono stati rubati, altri sono ancora presenti dov'erano tre anni fa. A rendere il tutto peggiore, c'è la muffa causata dalle infiltrazioni.

@decayingmidwest

♬ Acid Rain - Lorn

Nei commenti, più di una persona scrive cosa avrebbe portato a casa da questa singolare visita. "Io avrei rubato i poster dei vecchi film", commento a cui l'autore del video ha risposto: "Ne abbiamo trovati tantissimi". Altri fanno notare che ci sono riserve di popcorn per un paio d'anni, ma dal momento che qualcuno ha distrutto alcune buste e che erano passati quasi tre anni dalla chiusura, forse era consigliabile lasciarle lì. Le persone facilmente suggestionabili scrivono che "non entrerebbero mai" in un posto del genere, dato che è probabilmente infestato dai fantasmi. Se il cinema rimarrà abbandonato per altri anni, molto presto inizieranno i cedimenti strutturali e il proprietario dell'immobile sarà costretto a spese non indifferenti per rimetterlo a nuovo.

LEGGI ANCHE: Bolzano, nessuno rimuove un'auto abbandonata e qualcuno aggiunge questo bigliettino sul parabrezza