"Ho camminato scalza in un tempio abitato da 20.000 topi", l'esperienza orripilante di una tiktoker in India

Una tiktoker ha visitato un tempio, in India, abitato da 20.000 topi. Nel rispetto delle regole, lo ha fatto scalza. La donna ha raccontato le sue sensazioni nel visitare un luogo da cui moltissime persone rimarrebbero volentieri alla larga.

L'India è uno dei paesi stranieri più affascinanti agli occhi di un occidentale. Non è un caso che, negli anni '60 e '70, decine di migliaia di giovani europei vi si recassero, in cerca di avventure spirituali (e non solo). Ancora oggi, il numero di visitatori annuali nel paese asiatico è altissimo. Come tutti i paesi lontani dall'Italia, ci sono molte tradizioni che incuriosiscono per via delle enormi differenze culturali esistenti. Nel tempio di Karni Mata, ad esempio, vivono oltre 20.000 topi neri, considerati gli antenati dei Charan.

Alcuni induisti credono che i topi siano animali sacri e li associano a divinità come il dio Ganesha. Il tempio di Karni Mata è probabilmente il luogo più importante per chi venera i topi. Qui vivono tra i 20.0000 e i 25.000 esemplari, in maggioranza di colore nero. Il luogo si trova nella regione del Rajasthan, a 30 km dalla città di Bikaner. Una tiktoker spagnola, Genesis Pugliese, l'ha visitato ed ha provato la particolare sensazione di camminare scalza in un tempio abitato da 20.000 topi. Insieme a lei c'era anche il fidanzato e i due hanno opinioni piuttosto diverse circa questa esperienza molto singolare.

Visitare il tempio abitato da topi in India: la recensione della tiktoker

Il video è stato già visto da oltre 500.000 persone su TikTok ed ha scatenato quasi 600 commenti in una settimana. Il filmato si apre con una domanda: "Camminare scalza in un tempio abitato da oltre 20.000 ratti ti sembra un'avventura o ti farebbe senso? Noi non sapevamo e quindi l'abbiamo fatto. Qui si venerano i topi, perché si crede che siano la reincarnazione di alcune divinità". A questo punto, la tiktoker dichiara: "Io personalmente ho sentito una grande emozione e una sensazione di pace". Il suo fidanzato è meno entusiasta: "Io ho avvertito nausea in più di un momento".

@geneedeviaje

Karni Mata, el templo de las ratas en India 🐀🇮🇳 #temploderatas #karnimata #india #teatreves #cosaslocas #ratas🐁

♬ Calm Down Andre Soueid - andresoueid

"Come diciamo sempre, se non lo provi sulla tua pelle, non lo saprai mai!", conclude la tiktoker, col fidanzato che ribatte: "Vero, ma non ci tornerò mai più". Come prevedibile, nei commenti si è scatenata la fantasia degli utenti. "Se mi paghi, ti giuro che... non vengo!", è il commento in spagnolo con più 'Mi piace'. Gran parte delle risposte si basa proprio su questo: moltissimi utenti affermano che non entrerebbero nel tempio, nemmeno dietro compenso. Sicuramente per un occidentale, si tratta di un'esperienza senza uguali, tuttavia un'altissima percentuale di loro considera i ratti animali sporchi e pertanto non si sognerebbe nemmeno di camminare scalzo in un tempio dove vivono 25.000 esemplari.

LEGGI ANCHE: Un gatto insegue un topo in casa a notte fonda: quando lo acciuffa invece di mangiarlo, compie un gesto inaspettato