Lazio, "Esiste un bellissimo borgo vicino Roma in cui si torna indietro nel tempo": il suggestivo racconto di una TikToker

Lazio, un meraviglioso borgo non lontano da Roma - precisamente in provincia di Viterbo, offre la possibilità di tornare indietro nel tempo

Il Lazio è ricco di borghi storici e affascinanti che offrono un tuffo nel passato e un'atmosfera autentica. Uno di questi è Civita di Bagnoregio, conosciuto anche come "La Città che Muore": esso è famoso per la sua posizione panoramica e le stradine acciottolate. È collegato al mondo esterno da un lungo ponte pedonale. C'è anche la cittadina di Civita Castellana, nota per il suo castello medievale e le affascinanti strade medievali. È pure famosa per le ceramiche locali. Pure se più vicino alla costa, Sperlonga è un altro bellissimo borgo marino con spiagge incantevoli e una struttura urbana tradizionale.

Anagni con una storia antica e una cattedrale imponente, nonché un palazzo papale che ha ospitato vari pontefici, costituisce un altro amato borgo del Lazio. E come non citare Bomarzo? Questo piccolo paesino è famosissimo per il Parco dei Mostri, un giardino del XVI secolo con sculture di pietre eccentriche e uniche dai visi e dalle posizioni particolari (all'interno c'è anche una casina 'storta' stile Torre di Pisa, ma visitabile). Situato sulle rive del lago omonimo, c'è poi Nemi, noto per le fragoline di bosco e il suo caratteristico centro storico.

Castel Gandolfo (famoso per essere la residenza estiva del Papa e per la vista panoramica sul Lago Albano), Tivoli (che ospita attrazioni come Villa d'Este, con i suoi magnifici giardini, e Villa Adriana, una sontuosa villa dell'imperatore romano Adriano), Paliano (caratterizzato da strette stradine e case medievali e con una vista panoramica sulla campagna circostante), costituiscono altri borghi molto interessanti del Lazio. Eppure ce n'è uno che non abbiamo ancora citato...

Lazio, "C'è un borgo in provincia di Viterbo abitato solo da 80 persone": la testimonianza di una TikToker

Ogni borgo ha il suo fascino e le sue peculiarità, riflettendo la ricca storia e la cultura della regione Lazio. Se si ama l'autenticità e si desiderano scoprire luoghi meno frequentati dal turismo di massa, i borghi qui sono sicuramente da considerare per una visita interessante. Ve n'è uno raccontato dalla TikToker @segretidiviaggio in uno dei suoi ultimi video, che è davvero spettacolare.

@segretidiviaggio

Il borgo degli artisti 👨‍🎨 vicino Roma 👇🏻 Un piccolo borgo di circa 80 abitanti, situato nella Tuscia viterbese, è il primo Comune di Viterbo arroccato sul tufo, quasi da sembrare sospeso in aria, affacciato sulla valle del treja. Il borgo anticamente è stato disabilitato perché ritenuto pericolante e pensavano che dovesse crollare, negli anni 70 è rinato grazie a un gruppo di artisti, i quali hanno ripopolato il borgo, che lo rendono tutt’oggi non posto affascinante e suggestivo. Al borgo si accede attraverso l’unica porta che si apre sulle mura, visitare questo borgo significa proprio fare un salto indietro nel tempo. Artisti, pittori, scultori hanno ridato vita a questo piccolo borgo, passeggiando nei suoi vicoli può incontrare studi d’arte e gallerie espositive. Il borgo è davvero molto piccolo, formato da una piazza centrale e dalle vie laterali che si dirigono a strapiombo verso la rupe. Dal borgo si può accedere a diversi percorsi naturalistici. Dista circa 50 minuti da Roma. 📍Borgo di Calcata La sua ambientazione ha ispirato film e cartoni. 🧡 Calcata è bandiera arancione del Touring club Italiano. #calcatavecchia #lazio #igerslazio #laziodascoprire #roma #borghi #borghiitaliani #borghitalia #piccoliborghi #borghilazio #gitefuoriporta

♬ If I Don't Lagu I'll Cry (Remix) - Diar

Ecco cosa racconta l'influencer all'interno del filmato: "Conosci il borgo degli artisti? Un piccolo paesino di circa 80 abitanti situato in provincia di Viterbo, a pochi chilometri da Roma, arroccato su tufo e che si affaccia sulla Valle del Treja. In passato disabitato perché ritenuto pericolante, venne ripopolato negli anni '70 da un gruppo di artisti che lo rendono tutt'oggi un luogo affascinante da visitare, avendo proprio l'impressione di fare un salto indietro nel tempo. Benvenuti nel borgo di Calcata". Insomma, se cercate un posto dall'atmosfera bohémien, Calcata è il borgo giusto!

LEGGI ANCHE: Ferie, sulla vetrina del negozio appare l'avviso più 'antipatico' mai letto: "Chiuso dal 16 al 22 per..."