Università, non si distrae mai quando studia: "Come faccio? Evito la vibrazione fantasma e lo switching time"

Università, questo TikToker spiega come studiare e non perdere la concentrazione, evitando due fenomeni noti come vibrazione fantasma e switching time

Quando si frequenta l'università e arriva la terribile sessione estiva è normale sentirsi distratti durante lo studio, soprattutto quando si affrontano compiti complessi o prolungati e si vedono gli altri tutti felici al mare. Tuttavia, ci sono diverse strategie che si possono utilizzare per minimizzare le distrazioni e rimanere concentrato. Una di queste è avere un ambiente di studio pulito, ordinato e ben illuminato, ma anche stabile una routine di studio regolare in cui dedicare periodi specifici di tempo all'apprendimento ed altri alla pausa.

C'è chi prima di iniziare, stabilisce degli obiettivi chiari per la sessione di studio in modo da avere uno scopo e un senso di realizzazione quando li raggiunge. Insomma, esistono molte tecniche della gestione del tempo, tipo il metodo pomodoro (25 minuti di studio intenso e 5 di pausa) o tutte quelle app che bloccano il telefono cellulare per un periodo in modo tale da non far venire voglia a chi sta studiando di prendere il cellulare e distrarsi. Il metodo di studio è qualcosa di troppo personale per poterlo generalizzare, anche per questo ne esistono di diversi. Tuttavia, quello che non si dovrebbe mai fare è cadere nella vibrazione fantasma e nello switching time, come suggerisce un TikToker che gestisce la pagina @studiafacile_. Ma di cosa si tratta?

Università, la vibrazione fantasma e lo switching time ti rovinano lo studio? Lasciali a casa per prendere voti alti

Bisogna fare una premessa: la distrazione è normale, ma con la pratica e l'uso di strategie adeguate, si può migliorare la propria capacità di concentrarsi durante lo studio. Già riconoscere che ci si distrae è un primo passo. Per questa ragione, ci teniamo a mostrarvi il video di @studiafacile_. "La sindrome della vibrazione fantasma sta rovinando il tuo studio. Per essa s'intende la percezione che ti stia vibrando il cellulare mentre non è così. Capita a 9 persone su 10 e questo è solo uno degli stimoli che possono danneggiare la tua attenzione nello studio", inizia a dire l'influencer che ha realizzato tale filmato.

@studiafacile_

SWITCHING TIME! Quali sono le tue distrazioni piu frequenti? #studiare #metododistudio #concentrazione #universita

♬ In The End - Mellen Gi Remix - Tommee Profitt & Fleurie & Mellen Gi

"La mamma che ti chiama, la mosca che vola, pane e cioccolata. Il vero problema non sono quei due secondi in cui ti sei distratto, ma il vero danno lo crea il fatto di aver staccato e dover riprendere quell'attività. Recuperare la concentrazione e la confusione che si crea ti faranno perdere molto tempo. Questo fenomeno si chiama switching time e ti fa perdere un 25% del tempo del tuo studio", conclude il TikToker. Ora che lo sapete non avete più scuse. Basta scrollare i video sui social e concentratevi. Non è semplice, ma nemmeno impossibile.

LEGGI ANCHE: Un uomo mangia 62 hot dog in soli 10 minuti: il suo corpo reagisce così