domenica, Ottobre 1, 2023

Regno Unito, studentessa si presenta così a scuola: la reazione inaspettata di insegnanti e compagni di classe

Regno Unito, una studentessa va al ballo di fine anno conciata così: ecco come reagiscono i suoi insegnanti e compagni di classe

Tanti di noi hanno vissuto il periodo 'punk' da adolescenti, ma una ragazza di 16 anni l'ha portato a livelli mai visti prima, letteralmente "resuscitando dai morti" nell'arrivo al suo ballo di fine anno a scuola. Abi Ricketts, della città di Doncaster nel Regno Unito, ha realizzato un ingresso trionfale, venendo trasportata su di un tappeto rosso all'interno di una bara lunghissima. Se la maggior parte dei liceali vuole essere l'anima della festa, la ragazza voleva assumere invece le sembianze della 'morte' della festa, vestendosi da vampiro per l'occasione, con grande perplessità di tutti.

In base a quel che si sa, la studentessa della scuola aveva persino discusso di questo suo ingresso particolare con la nonna, Margaret, diverso tempo prima. Di fatto, la 76enne aveva detto alla nipote che l'idea era perfetta e che avrebbe dovuto perseguirla. Desiderosa di fare una scena particolare, la Ricketts si è lasciata ispirare dal proprio "film preferito di sempre", la pellicola cult datata anni '80 che si intitola The Lost Boys. Ha fatto di tutto pur di avere un carro funebre che la trasportasse al ballo di fine anno scolastico. Ma come hanno reagito tutti vedendola?

Regno Unito, la studentessa si presenta così al ballo di fine anno: siamo a scuola o in un film di vampiri?

Nonostante non sia riuscita a procurarsi il carro funebre che desiderava, la liceale è riuscita ad avere una bara realizzata in compensato spendendo solo 50 sterline. Il papà ha successivamente aiutato Abi a convertire la sua Volvo XC90 scura in qualcosa di simile a un carro improvvisato, attaccando addirittura aste di metallo affinché la bara potesse scivolare fuori dalla macchina senza difficoltà. Nel momento in cui finalmente è giunto il grande giorno, chi era all'esterno della scuola è rimasto in soggezione nel vedere la sedicenne portata fuori dalla vettura all'interno della bara e con le mani posizionate a incrocio.

'Resuscitando dai morti', è successivamente uscita in maniera solenne mostrando il suo mascheramento in bianco, il corsetto in pizzo nero, i vestiti abbinati e i grossi stivaloni scuri. Alla sua destra e alla sua sinistra c'era "il personale funebre", cioè il padre e il fratello, che sono rimasti in piedi con aria seriosa mentre l'adolescente entrava trionfalmente. Se la Ricketts voleva portare 'morte', il suo tentativo è fallito: ha suscitato invece tanta vita e ilarità.

"Ogni studente della scuola applaudiva, urlava e non riusciva a smettere di osannarmi. Erano tutti sconvolti", ha ricordato, aggiungendo: "Persino i miei docenti hanno detto che sono stata incredibile, che non avevano mai assistito a niente di simile e che il mio ingresso sarebbe passato alla storia".

LEGGI ANCHE: Stati Uniti, davanti a un fast food spunta il cartello più infame di sempre: c'entra la tragedia del Titan