La ragazza e l'ufficiale, commento infamissimo dopo la puntata: "Ha lo stesso difetto di Terra Amara e La Promessa"

La ragazza e l'ufficiale, spunta un commento cattivissimo dopo la puntata di ieri: per quest'utente avrebbe un difetto in comune con Terra Amara e La Promessa

La ragazza e l'ufficiale è la serie che sta accompagnando i venerdì sera degli italiani. Nonostante si parli di un giorno che è per antonomasia principio di weekend, gli ascolti del prodotto turco non sono così pessimi. D'altro canto si sa, nella stagione estiva, difficilmente si resta a casa a vedere la televisione piuttosto che uscire a prendere una boccata d'aria. Anche per questa ragione, la Rai opta invece per repliche di programmi o fiction, piuttosto che investire in nuovi show.

Ebbene, la storia de La ragazza e l'ufficiale è molto interessante perché racconta di un amore impossibile per diversi motivi. I due protagonisti, Kurt Seyit e Sura sono quasi paragonabili a Romeo e Giulietta, in primis perché le famiglie non vogliono che loro stiano insieme, in secondo luogo perché in un determinato momento della storia si ritiene che lui sia morto (in realtà non lo è). Ora, non volendovi spoilerare la puntata andata in onda poche ore fa - magari qualcuno vuole recuperarla su Mediaset Infinity, scopriamo cosa ha avuto da ridire un fan questa volta.

La ragazza e l'ufficiale, un fan contro Piersilvio Berlusconi: "Sto aspettando che si decida a..." (poi tira in ballo Terra Amara e La Promessa)

In questo momento storico sono diverse le soap opera straniere che stanno mantenendo alti gli ascolti di Canale 5. Eliminando Beautiful, serie statunitense che è una vera e propria garanzia, ci riferiamo invece alle altre due che vanno in onda nel pomeriggio della settimana: Terra Amara e La Promessa. La prima, turca come La ragazza e l'ufficiale sta avendo un successo pazzesco già da diverso tempo. La seconda, malgrado sia in onda da un mese circa, è riuscita a canalizzare l'attenzione degli spettatori. Ma allora qual è questo difetto di cui parliamo?

Ebbene, secondo una fan la grave pecca di questi prodotti è il fatto che - malgrado possano essere sottotitolati per essere guardati in lingua originale, la qualità della scritta che compare in sovra-impressione optando per una scelta simile è a dir poco discutibile. Così, l'utente asserisce che guarderà ancora Terra Amara, La Promessa e La ragazza e l'ufficiale, solo quando avranno dei sottotitoli degni di essere chiamati tali.

La ragazza e l'ufficiale

Appurato che la voce di un doppiatore può piacere o meno e che sia abbastanza scontato avere la curiosità di vedere come recitano gli attori nella loro lingua originale, bisogna considerare anche il contesto che rimane quello della televisione generalista e non di piattaforme che hanno decisamente più budget per realizzare dei testi maggiormente comprensibili. Voi come la pensate?

LEGGI ANCHE: Temptation Island, vi ricordate Oronzo e Valentina? Dopo anni stanno ancora insieme e hanno anche una figlia: ecco com'è