La sorpresa del calcio inglese: "Il Manchester City è campione, ma l'Arsenal ha fatto una scelta sbagliata"

Il Manchester City è il nuovo campione d'Inghilterra dopo aver conquistato il nono titolo della sua storia, il quinto sotto l'era Guardiola. L'arsenal, nonostante un inizio dominante, ha perso 1-0 contro il Nottingham Forest, concedendo la vittoria ai citizens che ora puntano al triplete. Il mese di aprile è stato fatale per i gunners, che hanno visto sprecare tutto il vantaggio accumulato nel giro di tre gare. L'attenzione ora si concentra sulla finale di FA Cup contro il Manchester United, ma per Guardiola c'è un altro obiettivo: replicare il suo triplete del 2009 con il Barcellona, portando il Manchester City alla vittoria della Coppa d'Inghilterra, della Premier League e della Champions League.

Di cosa parliamo in questo articolo...

  • Il Manchester City vince il suo 9° titolo d’Inghilterra
  • L’Arsenal perde contro il Nottingham Forest e si arrende nella lotta per il titolo
  • Il mese di aprile è stato fatale per l’Arsenal
  • Il Manchester City punta al triplete con la finale di FA Cup contro il Manchester United
  • Pep Guardiola potrebbe realizzare il suo secondo triplete in carriera

Il Manchester City conquista il suo nono titolo d’Inghilterra, il quinto sotto la gestione di Pep Guardiola. La vittoria arriva senza nemmeno scendere in campo, grazie alla sconfitta dell’Arsenal contro il Nottingham Forest per 1-0. Il mese di aprile è stato decisivo per i gunners, che hanno sprecato tutto il vantaggio accumulato in tre partite. Nonostante il dominio in campo, con l'82% di possesso palla e 11 tiri in porta, l’Arsenal non è riuscito a ribaltare il gol di Awoniyl al quarto d’ora del primo tempo.

Il merito del Manchester City e l’obiettivo del triplete

Il merito del Manchester City è quello di aver saputo recuperare il distacco accumulato dall’Arsenal e di aver vinto il titolo grazie a una serie di vittorie decisive. La settimana perfetta dei citizens, con la conquista della finale di Champions League e il titolo nazionale, è stata il coronamento di una stagione incredibile. Ora il Manchester City punta al triplete, ma prima c’è la finale di FA Cup contro il Manchester United.

Merito anche all’Arsenal di Mikel Arteta, che ha condotto la squadra in testa al campionato per moltissime giornate, ma che purtroppo ha inciampato nel mese di aprile. Nonostante la sconfitta, gli uomini di Arteta hanno sfiorato una vittoria clamorosa contro una squadra tecnicamente superiore, dimostrando di essere una squadra forte e molto competitiva.

Il prossimo step per il Manchester City è la finale di FA Cup, contro i rivali storici del Manchester United. Una vittoria porterebbe il club a disputare la finale di Champions League contro l’Inter, con l’obiettivo di realizzare il secondo triplete in carriera per Guardiola dopo quello del Barcellona nella stagione 2008-2009.

La vittoria del Manchester City è l’11esimo titolo nazionale della carriera di Guardiola, che ormai è una leggenda del calcio inglese. Il tecnico spagnolo ha dimostrato di essere un allenatore di altissimo livello, capace di portare la sua squadra a vincere titoli nazionali e internazionali. Più del 50% dei titoli nazionali vinti dal Manchester City portano la firma di Guardiola, che è entrato di diritto nella storia del club e del calcio mondiale.

Manchester City in una nostra interpretazione artistica

"Il Manchester City non si ferma mai" potrebbe essere lo slogan di quest'anno per i citizens, che dopo aver conquistato il loro 9° titolo d'Inghilterra, puntano al triplete con la finale di FA Cup contro il Manchester United. Peccato per l'Arsenal di Mikel Arteta, che dopo aver condotto in testa al campionato per tanto tempo, ha inciampato nel mese di aprile, rimanendo a un passo dalla vittoria del campionato che manca dal 2004. Eppure, la lotta al vertice con la squadra di Pep Guardiola è stata inedita e ha dimostrato il grande lavoro di Arteta e dei suoi ragazzi. Adesso, il City punta al secondo triplete in carriera con la Coppa di Inghilterra e la Champions League, sotto la guida di un Guardiola che sta entrando di diritto nella leggenda del calcio inglese.

Il Manchester City è campione d’Inghilterra: il nono titolo per i citizens, il quinto sotto l’era Guardiola.

Il Manchester City ha trionfato nuovamente in Premier League, vincendo il suo nono titolo inglese. Nonostante l'ottima stagione dell'Arsenal, che aveva tenuto il passo fino a poche giornate dalla fine, alla fine la superiorità dei citizens si è fatta sentire. Complimenti ad entrambe le squadre per l'impegno e la dedizione dimostrate in campo. E voi, cari lettori, quale è stata la vostra squadra del cuore in questa stagione e cosa pensate del trionfo del Manchester City?