Viva Rai 2, Fiorello difende a spada tratta Fabio Fazio e sbugiarda i vertici della Rai: clamoroso appello in diretta

Inizia una nuova settimana del programma condotto da Fiorello alle prime luci dell’alba, Viva Rai 2: ecco cosa ha dichiarato sul suo collega (o forse meglio dire ex) Fabio Fazio

Sembra che oggi sia una bella giornata di sole a Roma e che nella glass room posizionata a Via Asiago 10, sia stato necessario coprire con delle tende i conduttori che lamentavano i forti raggi. Ecco perché la trasmissione di Fiorello terminerà questo mese o forse, proprio come ha chiesto ai suoi follower, l'ultima puntata andrà in onda il nove giugno. Moltissimi chiedono al conduttore, Biggio e Casciari di non abbandonare il format e di trasferirsi in una località estiva e continuare con la solita letture delle notizie, gag e ovviamente i balletti diretti da Luca Tommassini che accompagnano tantissimi ospiti che fanno visita a Fiorello. Non solo cantanti, ma anche attori come Luca Argentero, sportivi come Sofia Goggia e tanti altri, non vedono l'ora di tornare nel programma del comico che, anche online, ha conquistato un grandissimo successo. Anche nella sigla del programma ricordano che, per chi alle prime luci dell'alba non riesce ad alzarsi per poter guardare Viva Rai 2, ci sono le puntata su Ray Play, la piattaforma online che ha conquistato un grandissimo numero di ascolti.

Non è di certo un caso se ogni mattina l'hashtag di Viva Rai 2 è in tendenza: con tutte le notizie che commenta il comico, è impossibile non restare non solo al passo con i tempi ed essere travolti dalla sua allegria allo stesso tempo.

Viva Rai 2, Fiorello commenta così l'addio di Fabio Fazio

Per tutto il fine settimana non si è fatto altro che parlare del conduttore Fabio Fazio che ha lasciato ufficialmente la Rai per firmare, insieme alla sua spalla destra Luciana Littizzetto, un contratto quadriennale con la Warner Bros. Fazio ritornerà quindi in televisione il prossimo autunno su canale nove. La società lo ha definito un vero fuoriclasse, ecco perché nessuno si spiega come sia stato possibile perderlo per il palinsesto nazionale. Ecco allora che si presuppone una rottura  definitiva del conduttore con i vertici. Fiorello oggi commenta così questa notizia.

Fiorello: "Ecco cosa facevano i vertici della Rai prima di cacciare Fabio Fazio".

"Guardate cosa stavano facendo i vertici dalla Rai da tempo. Ciao Fabio ti vogliamo bene", inizia il conduttore spiegando anche se poi mette in guardia Biggio e Casciari: "Occhio a quello che dite che io non voglio essere epurato! Io già mi immagino le loro riunioni, sapete come fanno, c'è uno bravo? Cacciato via. C'è uno che fa guadagnare alla Rai? Via". Una frecciatina non solo in difesa di Fazio, ma anche per i continui rumors che vedrebbero Amadeus dimezzato nel suo ruolo di direttore artistico.

LEGGI ANCHE>>>Viva Rai 2, è successo davvero! Fiorello riceve una telefonata in diretta da Carlo Conti: “Solo tu puoi farlo”