Re Carlo III rompe il silenzio e spiega perché ha sfrattato Harry e Meghan: l'ha fatto per Camilla

La notizia dello sfratto di Harry e Meghan è ufficiale, voci vicino al palazzo spiegano perché Re Carlo ha preso questa decisione

È diventato nota da pochissimi giorni la notizia che i duchi di Sussex sono stati sfrattati da Re Carlo. Harry e Meghan dovranno lasciare quanto prima Frogmore Cottage, la casa con cinque stanze che si trova nella tenuta della famiglia reale Windsor. Sappiamo perfettamente che Carlo il 7 maggio sarà incoronato Re. Un momento che attende ormai da anni e che, ancora una volta, rischia di essere messo in ombra dalla ribelle Meghan Markle che sta proseguendo le cause con la sorellastra. I riflettori stavano per esser puntati nuovamente sulla moglie di suo figlio Harry quando Carlo rende nota la notizia che nessuno si sarebbe mai aspettato: il figlio deve lasciare la sua unica casa nel regno unito prima dell'inizio dell'estate.

Re Carlo III, una fonte vicina a Buckingham Palace spiega i reali motivi dello sfratto a Harry e Meghan

La decisione di sfrattare il suo secondogenito dall'unica casa che aveva a Londra, sembra esser stata supportata anche da William e Kate Middleton. Secondo quanto riportano alcune fonti vicine alla famiglia reale, la causa sarebbe legata all'uscita del libro di Harry Spare- il minore. Il libro è stata ritenuta da Re Carlo come la goccia che ha fatto traboccare un vaso già stracolmo: il futuro Re non aveva di certo dimenticato tutte le dichiarazioni che nel documentario e nelle interviste aveva rilasciato suo figlio. A far infuriare tantissimo il primogenito di Elisabetta, sembrano essere state le gravissime accuse alla sua seconda moglie: Camilla.

Poco prima dell'uscita a gennaio, Harry era stato intervistato da Anderson Cooper, giornalista del notiziario 60 Minutes. In trasmissione Harry ha affermato che la sua matrigna ha sempre voluto stringere rapporti con la stampa e questo l'ha resa in tutti questi anni. La frase che ha fatto infuriare Carlo è stata: "Ci sarebbero dei cadaveri lasciati per strada a causa di ciò". Una frase che fa pensare subito all'incidente della madre Lady D che proprio a causa dell'ossessione dei paparazzi ha perso la vita. Dichiarazione che non è piaciuta neanche a William che, nella scelta di sfratto del padre, non ha preso le parti del fratello.

LEGGI ANCHE>>>Harry e Meghan sfrattati da Re Carlo: "Qui non ci metterete più piede"