martedì, Febbraio 7, 2023

L'Italia invecchia, i dati preoccupano: solo una regione riesce a resistere

L'invecchiamento della popolazione italiana continua ad aumentare: i dati sono preoccupanti ma c'è una regione che resiste. 

Come ogni anno i dati della popolazione italiana vengono analizzati dagli esperti e questa volta a destare preoccupazione è il tasso di invecchiamento. L'Italia invecchia e lo dimostra la percentuale che sembra schizzata alle stelle. Dati alla mano sembra proprio che negli ultimi anni la situazione sia peggiorata e se la paragoniamo ai censimenti di epoche passate sembra davvero preoccupante.

L'anno di riferimento per creare un paragone ragionevole è il 1951 quando la percentuale di vecchiaia era pari al 33,5% mentre quella in riferimento al 2021 è davvero sproporzionata. La percentuale nel 2021 è di 187,6%, si tratta di numeri che cominciano a fare scalpore ma non tutti sanno che c'è una regione che continua a resistere. Scopriamo qual è la regione più giovane in Italia ma anche la più vecchia.

Invecchiamento della popolazione italiana: la regione più giovane e quella più vecchia di tutte

Come sempre i dai sono frutto di analisi degli esperti e questa volta è l'Ansa a rivelare il risultato finale. La disparità tra bambini e anziani si fa sempre maggiore e lo dimostra l'ennesimo paragone tra il 1951 e il 2021. L'ultima analisi è stata fatta nel 2011 e a quanto pare la percentuale di invecchiamento è passata da 43 anni a 46 anni. Il nostro è un paese che in media invecchia sempre di più ma qual è la regione più colpita?

La Liguria è al primo posto come regione più vecchia in Italia con un'età media di 49 anni. Se però ci spostiamo più a sud le cose cambiano, è la Campania la regione più giovane di Italia. I numeri calcolano un'età media di 43 anni, insomma un vero traguardo che però a quanto pare non basta per liberarci dall'incubo dell'invecchiamento.

I dati Istat fanno interrogare gli esperti in tutti i campi del sapere, per quale motivo il nostro Paese si riduce a un invecchiamento così diffuso? A ognuno le proprie conclusioni.

LEGGI ANCHE>>>Manovra 2023, novità sulle pensioni e sul lavoro in smart working: cambia tutto!

LEGGI ANCHE...