venerdì, Gennaio 27, 2023

Sophia Loren e il pranzo con Haudrey Hepburn finito malissimo: lo raccontò a Raffaella Carrà

Ricordate il famoso racconto di Sophia Loren, circa il suo pranzo a casa dell'icona del cinema mondiale Haudrey Hepburn? Ve lo ricordiamo noi quest'oggi.

Sophia Loren è senza dubbio, oltre che una delle attrici simbolo della nostra cultura, l'emblema della spontaneità e della veracità. La sua carriera è andata di pari passo con l'amore per le sue origini e per il cibo, grande costante della sua vita. In America è stata anche molto attiva e presente in programmi di cucina e naturalmente, la tradizione napoletana è la fonte più importante a cui far riferimento.

La ricetta del ragù e quella della parmigiana, sono le due che più è riuscita a raccontare e non ha mai negato di non avere mai avuto problemi nel lasciarsi tentare da un buon piatto di pasta e un bicchiere di vino. Nel corso di un'intervista qualche anno fa, ha raccontato un aneddoto che riguarda un pranzo molto particolare, con delle portate che non sono proprio state il massimo della goduria per lei e suo marito, il regista Carlo Ponti.

Sophia Loren e Carlo Ponti a pranzo da Haudrey Hepburn: ecco come è andata a finire

Sophia Loren si è raccontata, pochi mesi prima della sua prematura scomparsa, all'iconica ed indimenticabile Raffaelle Carrà. Affermò di avere avuto come vicina di casa a Ginevra Haudrey Hepburn, che un giorno, invitò lei e il marito Carlo Ponti a colazione. La diva ha raccontato che avevano le case davvero molto vicine l'una all'altra e che dopo una telefonata in cui furono invitati, accettarono di raggiungerla per il pranzo. Cominciarono con un pò di vino, poi fu la volta dell'insalata e di una piccola polpettina.

Conclusero con della frutta. A quel punto, secondo il racconto della Loren, la star di Colazione da Tiffany cominciò a lamentarsi per aver mangiato troppo: "Mi sento male", continuava a dire toccandosi lo stomaco. Era molto magra e stava molto attenta in quanto era oltre che un simbolo del cinema mondiale, una bravissima ballerina. Cercava dunque di trasmettere ai suoi ospiti lo stesso stile di vita, sano e senza eccessi. Come è andata a finire? "Io e Carlo siamo tornati a casa e ci siamo fatti un bel panino con del salame e un bicchiere di vino". Che dire se non che ancora una volta, Sophia si è dimostrata essere l'emblema dell'italianità?

LEGGI ANCHE>>>Adelmo Togliani rivela a Serena Bortone: "Ecco cosa si scrivevano mio padre Achille e Sophia Loren"

LEGGI ANCHE...