mercoledì, Febbraio 1, 2023

Cover, conoscete le canzoni che ne hanno ricevute di più? Ecco la top 10

Una canzone non è veramente bella e famosa se non ha ricevuto almeno una cover. Quelle che vi elenchiamo, però, ne hanno davvero tantissime!

Ci sono tante canzoni così belle e particolari, che altri artisti decidono di omaggiarle facendone delle cover. Le cover sono dei rifacimenti di brani originali, a volte fedeli e a volte completamente diverse. Alcune canzoni sono considerate così iconiche e influenti da essere quasi come degli standard: queste hanno avuto così tante cover da essere inserite nelle liste delle canzoni più "coverizzate" di sempre. Non è possibile definire la canzone che, in assoluto, ha ricevuto più cover, ma ce ne sono dieci che ne hanno avute davvero tante, alcune altrettanto famose.

La lista che pubblichiamo è ispirata a quella pubblicata dalla rivista internazionale online Mental Floss. Al decimo posto troviamo And I love her, noto singolo dei Beatles del 1964. Tra le cover più note ricordiamo quella del cantante dei Nirvana Kurt Cobain e quella di Helen Merrill. Al nono posto abbiamo la struggente Hallelujah di Leonard Cohen. Le cover di questa canzone sono tantissime, ma una delle poche che è riuscita a diventare famosa esattamente come quella originale è la versione di Jeff Buckley del 1994.

Cover: ecco quali canzoni ne hanno di più

All'ottavo posto troviamo la celeberrima Ain't no sunshine di Bill Withers: altrettanto famose sono quella di Michael Jackson e quella di Cat Stevens. Settimo posto, invece, per Bridge over troubled water di Simon and Garfunkel. Il singolo del 1970 può contare su cover di artisti del calibro di Whitney Houston, Johnny Cash, Aretha Franklin e la nostrana Elisa. Il sesto posto appartiene, invece, a Frank Sinatra. La sua My Way può contare su cover di ogni genere: dal rock and roll di Elvis Presley al punk di Sid Vicious. In realtà, la canzone stessa di Sinatra è una cover: è stata, infatti, prima pubblicata in francese da Claude François, con il titolo Comme d'habitude, e poi è stata riscritta in inglese da Paul Anka, che l'ha sottoposta a Sinatra.

Ancora i Beatles al quinto posto, con Eleanor Rigby. La cover più nota di questa canzone del 1966 è sicuramente quella di Ray Charles. Quarto posto per il Re del Pop Michael Jackson: la sua Billie Jean, del 1983, può contare persino su una cover di Alvin and the Chipmunks. Dal Re del Pop al Re del Rock and Roll Elvis Presley: la sua Love Me Tender, del 1956, può contare su cover dei Beatles, di Paul Anka, di Frank Sinatra e della nostra Mina.

I primi due posti appartengono, invece, alle band inglesi più note della storia del rock: al secondo posto c'è, infatti, (I can't get no) Satisfaction dei Rolling Stones e al primo Yesterday dei Beatles. Entrambi classici degli anni '60 che possono contare su centinaia, se non migliaia, di versioni diverse. Come bonus inseriamo Time after time di Cyndi Lauper, poco fuori dalla classifica, ma che comunque ha ottenuto un successo enorme e ha avuto diverse cover. Tra le più note, quella jazz del grande Miles Davis.

LEGGI ANCHE>>>Whitney Houston, lo sapete che la cantante di I will always love you ha avuto una relazione con un famosissimo attore? Ecco chi è

LEGGI ANCHE...