martedì, Febbraio 7, 2023

Frana a Ischia: crolla tutto, 13 dispersi tra cui un neonato: le immagini del salvataggio di un uomo

Tragedia a Ischia a causa del maltempo: la situazione dopo il caos, si cercano ben 13 dispersi.

La splendida isola d'Ischia si è svegliata questa mattina in una situazione orribile a causa del brutto tempo che non cessa dalla serata di ieri. Una rovinosa frana ha causato danni ad edifici e ovviamente, al territorio. I dispersi sono 13: di loro non c'è traccia e tra di loro, c'è anche un neonato. I soccorsi stanno facendo molta fatica a recarsi sul posto. Il brutto tempo non concede una tregua e proprio per questo motivo, tutto è ancora più ostacolato dalle condizioni che stanno pian piano sempre più peggiorando. I social stanno monitorando la situazione aggiornandola minuto per minuto in tempo reale.

Twitter in particolare, fornisce un quadro completo con immagini, video e appelli di molti volti anche politici influenti che chiedono di supportare il più possibile Ischia e i suoi abitanti. Siamo in grado di mostrarvi le immagini, prese appunto dalla famosa piattaforma, del salvataggio di un uomo tra i detriti e il fango. Potrete così rendervi davvero conto di quanto le forze dell'ordine, stiano tentando di fare il massimo ma con una condizione che rende il tutto estremamente complicato.

Ischia: le forze dell'ordine salvano un uomo tra le macerie causate dalla frana

La situazione sull'isola campana continua sempre più a peggiorare nel corso di queste ore. Non c'è tregua da questa notte e Ischia si è svegliata in una situazione tragica e inaspettata. La zona più colpita è sicuramente quella di Casamicciola, anche se attualmente non ci sono morti acclarate per fortuna. Twitter pullula di video in cui si mostrano i tentativi di soccorso delle forze dell'ordine, purtroppo il più delle volte falliti rovinosamente. Vi mostriamo un'impresa che però è degna di essere condivisa e riguarda il salvataggio di un uomo, recuperato tra le macerie e la grande quantità di fango.

I Vigili del Fuoco hanno compiuto un vero e proprio miracolo, ma non c'è sosta e quindi tempo per gioire di questa impresa. Si attendono notizie circa il neonato e si spera vivamente che possa essere presto ritrovato per un'altra buona notizia che sta causando non poche preoccupazioni. Creano allarme anche le tante auto chela furia del brutto tempo continua a trascinare per tutta la località.

LEGGI ANCHE>>>Nubifragio a Catania, Carmen Consoli: "Questo è il momento di abbracciare la mia gente"

LEGGI ANCHE...