lunedì, Dicembre 5, 2022

Ravioli cinesi, semplicissimi da preparare: ecco la ricetta per una pasto orientale

Avete mai provato a cimentarvi nella cucina orientale? Preparare i ravioli è semplicissimo!

Ormai da quando hanno spopolato i ristoranti di cucina orientale è veramente difficile rinunciare ai delicati sapori della popolazione cinese e giapponese. Alcune ricette di solito le ordiniamo solo perché ci spaventa replicarle a casa ma in realtà alcune sono veramente facili. È il caso dei ravioli che si preparano semplicemente con verdure e carne e, ovviamente, l'immancabile salsa di soia per conferire un sapore identico a quello che consumiamo nei locali. Prepararli è semplicissimo e tutto ciò che dovete fare è munirvi di tanta, tantissima pazienza.

La ricetta e gli ingredienti sono facili da reperire e realizzare, la vera difficoltà p la chiusura dei ravioli che richiede una certa manualità che si acquisisce man mano nel tempo. Ciò non toglie che se la classica forma a 'spiga di grano' è per voi troppo difficile fa realizzare potete semplicemente unire le due estremità e piegarli per ricreare la classica forma della mezza luna.

Ravioli cinesi: ecco la ricetta semplicissima che stupirà i vostri ospiti

Prima di tutto si prepara il panetto: occorreranno 300g di farina 00 e circa 150ml di acqua. L'importante è che l'impasto sia privo di grumi. Aggiungete solo alla fine un pizzico di sale e lasciate riposare il panetto in una ciotola coperto da un canovaccio in un luogo fresco e asciutto. Non vi preoccupate se dopo mezz'ora resterà così come l'avete lasciato, non è un lievitato!

Passiamo a condimento: grattugiate una cipolla, due carote, due zucchine e una patata grande o tre piccoline. Una volta creato questo mix di verdure passatele in padella con olio e aglio finemente tagliato ma privo dell'anima. A metà cottura aggiungete della salsa di soia: attenzione, procedete poco per volta per non far diventare salatissimo il ripieno. Questo è un composto vegetariano ma se siete amanti della carne mettete anche un macinato di manzo. Il ripieno è pronto quando diventa bello compatto. Levate dal fuoco e lasciate raffreddare.

Nel frattempo stendete l'impasto sottilissimo e con un coppa pasta crete dei cerchi da farcire. Dritti in padella con un filo d'olio per creare una crosticina croccante e solo dopo due minuti aggiungete dell'acqua e copriteli con il coperchio per cuocerli a vapore. Saranno cotti quando la pasta sarà diventata quasi trasparente.

ravioli cinesi

Serviteli con la salsa di soia e il figurone è garantito! Un piatto diverso che di solito mangiamo solo al ristorante ma che si replica con pochi passaggi e ingredienti facilmente reperibili!

LEGGI ANCHE:Benedetta Rossi: "Dovete provare i miei gnocchi senza patate", la rivoluzione di un piatto tipico

LEGGI ANCHE...