sabato, Dicembre 3, 2022

Don Matteo 13, l'attore di Pippo confessa: "Una figuraccia con Raoul Bova.."

Don Matteo è la fiction Rai più amata dagli italiani e i suoi personaggi hanno conquistato il cuore di milioni di spettatori. Fra questi c'è sicuramente il buon Pippo, interpretato da Francesco Scali. Proprio lui, però, ha recentemente confessato di aver fatto una figuraccia con il bel Raoul Bova

Tutti sanno che durante l’ultima stagione di “Don Matteo”, Terence Hill sia stato sostituito da Raoul Bova. Nello specifico, il sacerdote dagli occhi di ghiaccio ha lasciato il suo posto al bel Don Massimo. La serie, inoltre, ha visto il ritorno di uno dei suoi interpreti più amati, Flavio Insinna. Il romano, infatti, interpreta il buon Flavio Anceschi, promosso al grado colonnello, e tutti i suoi fan hanno accolto il suo ritorno con grande entusiasmo. È subentrata, poi, anche la bella  Emma Valenti nei panni di sua figlia. Non è di loro, però, di cui vogliamo parlarvi oggi.

La nostra attenzione, dunque, è rivolta ad uno dei personaggi più amati della fiction, il buon Pippo. L’attore che interpreta Filippo Gemignani Zarfati è l’amatissimo Francesco Scali. Oltre al suo ruolo in Don Matteo, poi, lo ricordiamo come mitica spalla comica di Nino Frassica e interprete in prestigiose pellicole per il grande schermo. Impossibile, dunque, non citare almeno “E la nave va”, “Strana la Vita” e “Marcellino pane e vino”. Proprio lui, però, ha recentemente confessato di aver fatto una figuraccia con Raoul Bova.

La figuraccia di Francesco Scali con Raoul Bova

Su Tv Sorrisi e Canzoni ha confessato di non aver fatto una bella figura quando si è imbattuto per la prima volta in Roul sul set di “Don Matteo”. Mentre era in sala trucco, infatti, ha notato un ragazzo appoggiato alla porta con indosso mascherina e occhiali da sole. Nel vederlo, però, non è riuscito a riconoscerlo ed ha detto qualcosa che lo ha messo molto in imbarazzo. Sulla nota rivista ha inoltre dichiarato di aver voluto sprofondare dalla vergogna. Vediamo, dunque, quali sono state le sue parole.

Vedendo il bel ragazzo, il buon Francesco ha esclamato “Chi è questo figo da paura?”, non avendo la minima idea che fosse il bel Raoul. L’attore, allora, si è tolto occhiali e mascherina e si è mostrato al buon Scali che si è detto molto imbarazzato. Da quel momento, però, i due hanno rotto il ghiaccio e sono in ottimi rapporti. Non ci resta altro da fare, dunque, se non apprezzare le loro sintonia nella nuova stagione di “Don Matteo”. Noi, come al solito, continueremo a tenervi costantemente aggiornati.

LEGGI ANCHE...