martedì, Dicembre 6, 2022

Vi ricordate di Marco Columbro? Ecco come sta oggi dopo la brutta malattia

Scomparso dai radar televisivi, Marco Columbro torna a parlare e lo fa attraverso un portale del web. Dopo la malattia che l'ha colpito, il mondo della televisione gli ha chiuso le porte in faccia, ma lui non se ne sta certo con le mani in mano.

Ce lo ricordiamo tutti per le innumerevoli apparizioni televisive e le conduzioni divertenti e appassionate. Marco Columbro ha cresciuto una generazione di telespettatori. È uno dei volti storici delle reti Mediaset. Paperissima, Buona Domenica e Caro Maestro sono alcune delle trasmissioni che lo hanno reso celebre. Ha vinto qualcosa come 13 Telegatti.

Negli ultimi tempi il noto attore e conduttore televisivo italiano è sparito dai radar televisivi. Il motivo è una malattia che gli ha impedito di stare dinanzi alla telecamera.

Come sta Marco Columbro?

Marco Columbro manca dalla tv da diverso tempo. Non è più riuscito a ritagliarsi lo spazio che merita sul piccolo schermo. La causa sono una serie di fattori più o meno noti. Ha passato un periodo buio per via della malattia che l’ha colpito senza alcun preavviso. Columbro ha settantadue anni, compiuti da poco. Dopo aver cominciato la carriera come attore teatrale, si è dato alla conduzione di alcuni varietà televisivi di grande successo. La sua popolarità è cresciuta di anno in anno, sino a incoronarlo imperatore del piccolo schermo. Fama che ha condiviso con altri insigni colleghi.

Qualche anno fa, a seguito di un aneurisma cerebrale, il suo percorso si è interrotto. A darci qualche news sul conduttore è il portale fortementein.com. Marco Columbro ha parlato della sua malattia e delle conseguenze. Ha dichiarato di esser stato in coma per venticinque giorni. Il conduttore ricorda di esser svenuto in albergo ed essersi svegliato dopo quasi un mese in un centro di riabilitazione. Uscire dal coma è stata per lui come una sorta di rinascita. Ha dovuto riapprendere certe cose che sembravano consolidate.

Dopo la malattia, per la televisione lui era come morto. Si è così dedicato al teatro, alla sua azienda di biologico e al suo resort in Toscana. Quel che ci sembra chiaro è che le sue condizioni di salute siano buone. Tanto buone che Marco Columbro può lavorare. Si occupa della sua locanda in Val d’Orcia, Toscana, con 18 ettari di bosco a confortare gli ospiti. Lo impegna tanto e, ha raccontato, un anno fa ha dovuto cucinare lui per un mese e mezzo perché il cuoco era “latitante”.

Ha poi concluso parlando della mancanza di nuove offerte di lavoro in tv. Per cinque o sei anni pare che abbia bussato a tutte le porte, però invano. Se n’è poi fatta una ragione ed è andato avanti. È tornato al teatro, suo primo amore, e comunque non se ne sta con le mani in mano. C’est la vie.

Leggi anche:Lorella Cuccarini dopo anni rompe il silenzio su Marco Columbro: Cosa è successo tra noi due

LEGGI ANCHE...