venerdì, Agosto 19, 2022
HomeNewsVi ricordate Megan Gale, la modella degli spot Omnitel? Arriva un clamoroso...

Vi ricordate Megan Gale, la modella degli spot Omnitel? Arriva un clamoroso retroscena su di lei da parte di Enrico Vanzina

Megan Gale è stata tra i più celebri volti televisivi degli anni 2000. Ce la ricordiamo tutti per gli spot e i film con i Vanzina. E proprio Enrico Vanzina dichiara di recente alcuni retroscena della partecipazione di Megan al film di Natale.

Sicuramente vi ricorderete di lei per gli spot pubblicitari e i cinepanettoni. Stiamo parlando di Megan Gale, la famosa e bellissima modella australiana che da un po’ è sparita dai radar. Fece il suo ingresso nella moda nel lontano 1994 e da lì il suo percorso è diventato un susseguirsi. Il mondo del cinema si è accorto di lei. Vanzina e Neri Parenti l’hanno voluta dinanzi alla cinepresa e anche un paio di produzioni americane l’hanno corteggiata.

Di recente è intervenuto sulla bella ex modella e attrice Enrico Vanzina, che ha rilasciato dichiarazioni un po’ seccate sulla Gale e sulla sua partecipazione al film di Natale.

Megal Gale: cosa ha dichiarato Enrico Vanzina?

Megan Gale fece il suo ingresso nel mondo della moda dopo la vittoria di un concorso. La fama vera e propria giunge solo 1999. La bella Gale viene scelta come protagonista di uno spot televisivo per la società italiana Omnitel. Grazie al successo dello spot, Megan Gale è diventata il volto delle campagne pubblicitarie di Omnitel e Vodafone sino al 2006.

Nel frattempo, riesce a strappare una piccola parte nel film Stealth - Arma suprema, del 2005 e in alcune produzioni italiane. Recita nei film Vacanze di Natale 2000 e Body Guards - Guardie del corpo, con Massimo Boldi e Christian De Sica, e poi in Stregati dalla luna. La sua popolarità cresce talmente negli anni 2000 che, nel 2001, presenta con Raffaella Carrà il Festival di Sanremo. Era persino stata scelta per interpretare il ruolo di Wonder Woman in un film diretto da George Miller. Il progetto è andato poi a farsi benedire e così il ruolo da protagonista per la bella Gale.

L’ultimo ruolo rilevante nel mondo del cinema è quello del 2015. Megan viene scelta per interpretare una parte in Mad Max: Fury Road, pellicola visionaria dell’ancor più visionario George Miller (ancora lui). Si trattava di una piccola parte che, in ogni caso, la Gale interpretò divinamente, risultando molto credibile nei panni che Miller le aveva cucito addosso.

Di recente Enrico Vanzina ha parlato dell’attrice. La dichiarazione, rilasciata al Messaggero, ha lasciato tutti un po’ stupiti. Vanzina rivela che Megan Gale non fu una scelta, ma una vera e propria imposizione. Ha anche detto che la modella si presentò sul set una mattina, all’alba e senza trucco, lasciando spiazzati tutti coloro che lavoravano al film di Natale. Bella era bella, ha detto Vanzina, molto alta e diversa dalle bellezze alle quali il cinema è abituato. Secondo il regista, le bellissime dovrebbero essere piccoline come Liz Taylor.

Vanzina ha poi rivelato che la Megan era contraria alle scene di nudo integrale. C’era una scena, nel film con Boldi e De Sica, nella quale sarebbe dovuta comparire nuda sotto la doccia. Il regista usò una controfigura per la scena di nudo e la Gale, credendo che il corpo fosse il suo, alla prima del film s’alzo e cominciò a gridare di fermare il film.

Leggi anche:Riconoscete questa tenera bambina? Oggi è una delle conduttrici più famose di sempre

LEGGI ANCHE...