martedì, Agosto 16, 2022
HomeNewsRaffaella Carrà, dopo la morte nascono i problemi per l'immensa eredità: cosa...

Raffaella Carrà, dopo la morte nascono i problemi per l'immensa eredità: cosa sta succedendo ai "figli" della cantate

La regina della televisione italiana è tristemente venuta a mancare il 5 luglio 2021 e tutti la ricordano con grande affetto. Molti, da allora, si sono chiesti se Raffaella abbia  avuto o meno dei figli e a chi sia destinata la sua eredità.  

Il volto femminile più noto che ha letteralmente fatto la storia della nostra televisione è di sicuro Raffaella Carrà. E’ stata definita, infatti, la regina della TV italiana e nessuno può negarle questo primato. Tutti sappiamo, però, che purtroppo la mitica Raffa è venuta a mancare il 5 luglio scorso. Grande sconforto allora colpì tutto il mondo dello spettacolo e i suoi milioni di fan furono sconvolti dalla notizia. Molto, oltretutto, si è vociferato sulla sua cospicua eredità e in molti si sono chiesti a chi fosse destinata.

Le relazioni di Raffaella e la sua famiglia allargata. La triste vicenda del fratello e i suoi figli-nipoti

La vita amorosa della mitica Raffa è stata spesso l’oggetto preferito dei maggiori giornali di gossip e celeberrima rimane la sua relazione con Gianni Boncompagni. Non solo al noto autore, però, è rimasta legata per diverso tempo. Quando era molto giovane, infatti, frequentò per otto anni Gino Stacchini, storico centrocampista offensivo della Juventus, classe 1938. A lui, poi, seguì nientemeno che Little Tony ma fra i suoi corteggiatori troviamo davvero nomi altisonanti. The Voice infatti, Frank Sinatra in persona, ha cercato di conquistare la mitica Carrà e noi tutti capiamo come possa essere rimasto affascinato dalla magnetica Raffaella. Il suo cuore, però, è stato legato definitivamente a Sergio Japino e i due avevano sotto la propria ala protettiva due nipoti della Carrà, Matteo e Federica, dopo che loro padre era venuto a mancare.

La morte del fratello della Carrà

Dopo la morte di suo fratello, Raffaella prese con sé i suoi figli e decise di dargli il sostegno di cui avevano bisogno. Proprio nella triste occasione della morte dell’uomo nel 2001, Raffaella aveva dichiarato: “Ho due ragazzi quarantenni figli di mio fratello che ora non c’è più. Mi danno un certo da fare! Faccio da Babbo invece che la mamma!”. Ci chiediamo, a questo punto, se tra gli eredi testamentari figurino anche Matteo e Federica a chi sia destinato l'immenso patrimonio della conduttrice ed attrice. Non ci rimane a questo punto che cogliere l’occasione per fare i complimenti alla grande Carrà per tutto quello che ha fatto per la Televisione italiana e augurarci che i nipoti stiamo bene e abbiano una bella vita.

LEGGI ANCHE: Raffaella Carrà e Sergio Japino, dopo anni spunta la triste verità sulla loro relazione: ecco perchè si sono lasciati

LEGGI ANCHE...